24 Maggio 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

ZTE Blade A610 Plus, lo smartphone arriva in Italia

ZTE Blade A610 Plus, lo smartphone arriva in Italia

Scritto da Redazione

- 13 Dicembre 2016

ZTE Blade A610 Plus arriva in Italia. Scopriamo le caratteristiche di questo nuovo smartphone cinese, che ha anche un prezzo competitivo.

ZTE Blade A610 è il nuovo smartphone dell’omonima azienda cinese, ora disponibile in Italia.

Questo telefono rappresenta uno smartphone di fascia media, con interessanti specifiche tecniche, nonostante non sia un top gamma. E il prezzo è, ugualmente, interessante.

Lo ZTE Blade A610 Plus ha le seguenti specifiche tecniche:

  • Schermo IPS 2.5D da 5.5 pollici con risoluzione Full HD (1920x1080 pixel)
  • Processore Octa Core MediaTek MT6750T a 1,5 GHz;
  • Memoria RAM da 4 GB
  • Memoria Flash 32 GB che può essere espansa fino a 128 GB, mediante microSD.
  • Fotocamera posteriore con risoluzione da 13 megapixel con flash LED e autofocus di rilevamento di fase - PDAF.
  • Fotocamera frontale dotata di un sensore da 8 megapixel con ottica grandangolare.
  • Connessione WiFi 802.11b/g/n
  • Bluetooth 4.0
  • GPS
  • LTE CAT.6
  • Batteria da 5.000 mAh con autonomia di tre giorni in standby
  • OS: Android 6.0 Marshmallow con interfaccia Mifavor UI 4.0.
  • Colori disponibili: Gold e Silver (oro e argento)

Lo smartphone è caratterizzato da un telaio in alluminio, sul quale è presente anche un lettore di impronte digitali che svolge diverse funzioni.

Infatti, tale lettore permette all’utente di rispondere alle telefonate, di sbloccare il display, di scattare foto, di condividere file e foto, di effettuare screenshot della schermata, di attivare la torcia e di fare accesso rapido alle varie applicazioni.

Lo smartphone può essere acquistato online o nei rivenditori del brand, al costo di 249,90 euro.

Il prezzo è decisamente abbordabile, considerando le caratteristiche di cui dispone questo modello ZTE, in particolare per il lettore di impronte digitali che non funziona esclusivamente per sbloccare lo schermo ma anche per tante altre attività, come vi abbiamo comunicato qualche riga più su.

La presenza di smartphone cinesi è sempre più massiccia sul mercato tecnologico, anche se bisogna dire che hanno caratteristiche hardware e software che li rende migliori, rispetto a quelli lanciati qualche anno fa.

 

Potrebbero interessarti