24 Giugno 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

VLC ora supporta i video a 360 gradi, l’aggiornamento a dicembre

VLC ora supporta i video a 360 gradi, l'aggiornamento a dicembre

Scritto da Redazione

- 26 Novembre 2016

VLC ha introdotto la riproduzione dei video a 360 gradi. La nuova funzione sarà disponibile in versione BETA entro natale 2016.

VLC introduce un’interessante funzionalità che riguarda la riproduzione dei video a 360 gradi. Una funzionalità che, al momento, è fruibile solo in versione BETA.

Il famoso riproduttore di file video (che supporta una miriade di formati) ha colto l’esigenza degli utenti che, grazie agli smartphone e alle camere di nuova generazione, possono registrare video a 360 gradi.

Pertanto, VLC si aggiorna e permette di riprodurre video a 360 gradi anche sul PC. Finora, era stato possibile riprodurre questo genere di video solo su YouTube e Facebook.

L’aggiornamento di VLC, che permetterà la riproduzione dei video a 360 gradi, sarà reso disponibile entro natale 2016, con la versione 3.0 di VLC. Lo sviluppo dell’aggiornamento è stato realizzato in collaborazione con Giroptic, una società francese, specializzata in sviluppo e immagini a 360 gradi.

Per installare VLC, o aggiornare alla release BETA, ci sono dei requisiti minimi di sistema da avere. Inoltre, solo alcuni sistemi operativi saranno supportati.

La BETA - e la sua versione stabile, quando sarà pronta - saranno disponibili per Windows 7 e sistemi successivi, per Mac OS X 10.10 e successivi. Per quel che concerne Linux, sarà supportato da quasi ogni versione.

VLC ha fatto sapere che la versione adatta per iOS e Android sarà disponibile in futuro e pare arriverà presto sui rispettivi store mobile.

Non ci resta che attendere questa novità che rappresenterà un nuovo incentivo per gli utenti per quel che concerne la realizzazione di video a 360 gradi, capaci di mostrare prospettive complete di eventi e posti che visitano.

Oltre al supporto ai video a 360 gradi, VLC 3.0 aggiungere il supporto anche alle foto a 360 gradi. Ci saranno tre modalità di visualizzazione: zoom, pianeta piccolo e pianeta piccolo inverso.

Visto che, la gran parte dei PC non è equipaggiato dall’hardware per controllare il movimento del dispositivo per la visualizzazione dei video, ci si potrà avvalere del mouse e della tastiera per operare tale controllo.

Potrebbero interessarti