10 Luglio 2018

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

“Trova il mio iPhone”: cos’è e come funziona

“Trova il mio iPhone”: cos'è e come funziona

Scritto da Sarah Joyce Jona

- 25 Dicembre 2017

Quando smarriamo il nostro iPhone c’è solo una soluzione: “Trova il mio iPhone”, vediamo cos’è e come funziona

Quante volte ci disperiamo perché poco prima di uscire di casa non riusciamo a trovare il nostro telefono?
O peggio, chi non ha il terrore che il proprio iPhone venga rubato?

Con la funzione “Trova iPhone” possiamo localizzare il nostri dispositivi (che si tratti di iPhone, iPad, Apple Watch e via dicendo...)
Vediamo cos’è e come funziona.

La localizzazione

Una delle funzioni principali dei dispositivi Apple è proprio quella di essere geolocalizzati.

  • Configurazione
    Prima di tutto bisogna accedere ad iCloud ed entrare nella sezione “Trova il mio iPhone”
    Il dispositivo può essere localizzato solo se è stato configurato precedentemente per questa funzione e se si trova in modalità “online”.
    (Ricordiamo che Apple Watch funziona solo ed esclusivamente se abbinato ad un iPhone).

Con la configurazione “famiglia” è possibili visualizzare i dispositivi di tutti i membri della famiglia sempre tramite iCloud.

  • Passaggi
    I passaggi sono estremamente semplici.
    Una volta aperto il iCloud non resta che selezionare il dispositivo che abbiamo intenzione di localizzare e, se attivo, apparirà in automatico su una mappa la posizione in cui si trova.

Smarrimento

In caso di smarrimento, tramite il sito è possibile far emettere un suono al dispositivo perso (utile se pensiamo che si trovi nelle vicinanze) ed il gioco è fatto, in pochi secondi saremo di nuovo in possesso del nostro iPhone o di qualsiasi altro dispositivo Apple smarrito.

Infatti, se il dispositivo è in modalità “online” emetterà un suono oppure una vibrazione per circa 2 minuti.

Inizializzare un dispositivo

Tramite iCloud è inoltre possibile inizializzare il dispositivo.
Questa funzione si usa in caso di furto o smarrimento.
Infatti, è possibile eliminare tutte le informazioni personali da remoto.

Bloccare l’attivazione

Con “Trova il mio iPhone” possiamo bloccare il dispositivo.
Questa funzione è progettata per impedire che, in caso di furto, chi è entrato in possesso del nostro iPhone lo possa usare.

Ecco come funziona:

Quando ci registriamo con “Trova il mio iPhone” per qualsiasi tipo di dispositivo ci viene richiesto un ID Apple, questo viene memorizzato e archiviato in sicurezza nei server di attivazione di Apple e collegato al dispositivo.
Il blocco attivazione renderà impossibile qualsiasi tipo di operazione sul dispositivo.
Tramite la "modalità smarrito" lo schermo verrà bloccato con un codice.

“Trova il mio iPhone” è tra le funzioni più utili e amate dagli utenti Apple, proprio perché è in grado di risolvere problemi frequenti quali smarrimento o furto del dispositivo.

Non dimentichiamoci le fidanzate gelose che usano “Trova il mio iPhone”, per localizzare il fidanzato!

Tag di questo articolo:

AppleiPhone Mac iPad