14 Dicembre 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

TripAdvisor avvisa gli utenti: segnalate le strutture in cui sono avvenute violenze

TripAdvisor avvisa gli utenti: segnalate le strutture in cui sono avvenute violenze

Scritto da Genny Di Filippo

- 13 Novembre 2017

TripAdvisor segnalerà le strutture ricettive in cui si sono verificate violenze sessuali e molestie a tutela degli utenti.

TripAdvisor, la piattaforma sulla quale milioni di utenti cercano hotel, ristoranti, punti di interesse e tanto altro ha scelto di avvisare gli utenti segnalando le strutture nelle quali si sono verificate violenze sessuali, episodi di stupro, discriminazioni e molestie.

A favorire la decisione è stata la denuncia da parte di una turista che in un primo momento si è vista cancellare la recensione-denuncia, per poi dare vita ad un sistema di segnalazione che vuole aiutare gli utilizzatori della piattaforma TripAdvisor e non punire le strutture.

Come TripAdvisor individuerà le strutture segnalate per violenza?

Il servizio pensato da TripAdvisor si tradurrà molto presto in un’etichetta posta all’inizio della descrizione della struttura, la quale ha l’obiettivo di invitare l’utente a prestare attenzione e ad informarsi nel dettaglio prima di scegliere.

Kevin Carter, portavoce del famoso portare per la ricerca di strutture ricettive e non solo, ha spiegato che le segnalazioni accompagneranno la struttura per 3 mesi e che, solo in caso di eventi ripetuti, l’arco temporale sarà esteso.

TripAdvisor contro la violenza

Il tema della violenza è arrivato, così, a toccare anche TripAdvisor in seguito al racconto della vicenda di Kistie Love da parte del quotidiano Americano Usa Today. La donna ha cercato per anni di pubblicare la sua recensione sotto l’albergo messicano nel quale ha subito una violenza sessuale, ma il suo commento dopo pochi minuti veniva prontamente cancellato.

La notizia apparsa sul giornale ha cambiato le sorti, nonostante la donna abbia più volte provato a contattare anche via email lo staff di TripAdvisor, facendo precipitare il titolo in borsa e costringendo l’organizzazione a rivedere la sua posizione.

In particolare il Ceo ha fatto sapere che è stato modificato un algoritmo interno, il quale bannava automanticamente tutti i commenti contenenti parole che in qualche modo potessero interferire con un linguaggio adatto alle famiglie.

La modifica dell’algoritmo sarà, inoltre, accompagnata da un messaggio esplicito che segnalerà di prestare attenzione alla struttura selezionata. E tra i luoghi e punti di interesse che sono già stati segnalati, nonostante non vi fossero recensioni a riguardo, si trovano:

  • Tre Resort messicani, precisamente a Playa del Carmen
  • L’Hotel Grand Velas Riviera Mayagli
  • Hotel Iberostar Paraiso Maya e Iberostar Paraiso Lindo

Così TripAdvisor riporta l’attenzione sugli utenti e sui fruitori del servizio, sottolineando l’importanza che hanno acquisito con la diffusione dei mezzi di comunicazione digitale le opinioni di ognuno di noi.

Tag di questo articolo:

Social network Google

Potrebbero interessarti