Privacy su Facebook, 5 importanti impostazioni da attivare

5
227

Privacy su Facebook: il social network registra ogni nostra attività. Di seguito 5 impostazioni da tenere in considerazione.

Quanto è imporante la privacy?

Se utilizzate Facebook per rimanere in contatto con amici e familiari, condividere pensieri sul mondo o semplicemente per leggere notizie, ogni interazione viene registrata dal social network.

Pertanto, bisogna fare attenzione a come e cosa condividiamo. Qui di seguito cinque impostazoni da settare per proteggere la nostra privacy.

1. Fermare tag sgraditi

facebook-tag-sgraditi

Non vi piace che le persone vi tagghino senza prima chiedervelo? È possibile attivare l’opzione per approvare qualsiasi tag degli amici, prima che vengano visualizzati sulla timeline e in altri news feed.

Per farlo, andate in Impostazioni facendo clic sulla piccola freccia a discesa in alto a destra della vostra pagina Facebook, quindi fare clic su Impostazioni.

Ora fate clic sul menu Diario e Aggiunta tag, sul lato destro dello schermo.

 facebook privacy settings

Vedrete l’opzione “Vuoi controllare i post in cui ti hanno taggato gli amici prima che vengano visualizzati sul tuo diario?” Selezionate l’opzione Modifica a destra e scegliete di attivarla.

Potrete, così, ricevere notifiche quando qualcuno vi tagga. Così avrete il controllo dei tag e decidere se pubblicarli sulla bacheca.

2. Impostare avvisi d’accesso 

privacy-facebook-avvisi-accesso

Cosa giusta da fare è quella di impostare degli avvisi di accesso su Facebook, in modo da poter essere informati, via e-mail o un messaggio SMS se qualcuno ha accesso al vostro account da un dispositivo o browser sconosciuti.

Andate al menu Impostazioni, quindi fare clic sull’opzione di sicurezza in alto a sinistra dello schermo.

Da qui, è possibile impostare gli avvisi con l’indirizzo di posta elettronica o il numero di telefono.

3. Limitare la visibilità dei messaggi passati 

privacy-facebook-pubblico-visibilita

 

C’è un’opzione per riordinare eventuali problemi di sicurezza dopo un determinato post o eventi:

privacy-facebook-visibilita-post

Andate in Impostazioni, quindi fare clic sul menu Privacy sul lato sinistro. Sotto la “Chi può vedere le mie cose?“, si vedrà l’opzione ”

Vuoi limitare il pubblico dei post che hai condiviso con gli amici degli amici o con il pubblico?

 

Clicca su l’impostazione “Limita i post passati“. Visualizzerete un pop-up nel quale vi viene chiesto di confermare la decisione presa.

4. Verificare quali informazioni personali state condividendo pubblicamente

privacy-facebook-info-pubbliche

Per capire quali informazioni possono essere visualizzate da tutti su Facebook – sia agli amici che pubblicamente – bisogna andare sul proprio profilo e cliccare i tre puntini accanto a “Visualizza registro attività”, scegliendo “Visualizza come“.

Questo strumento consente di visualizzare il proprio profilo per come lo vedrebbe un qualsiasi utente del social network.

Potrete, così, capire le informazioni che si condividono e se ci sono dei dettagli – come email o numero di telefono – che sarebbe meglio oscurare.

privacy-facebook-details

 

 

5. Rivedere le applicazioni collegate a Facebook

privacy-facebook-apps-1

L’ultima cosa da controllare è quella relativa alle app collegate al nostro account. Per accedere a tale lista, bisogna anare nel menu Impostazioni, poi Applicazioni dal menu posto sul lato sinistro.

privacy-facebook-apps1

Da qui, vedrete tutte le applicazioni con le quali avete interagito nel corso degli anni. Accanto a ogni icona, si capisce se l’app è privata o meno, se la si condivide con gli amici o pubblicamente.

Per modificare queste impostazioni, selezionare l’opzione “Modifica“.

 

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon