Instagram notifica agli amici se si fa screenshot dei messaggi privati

0
165

Instagram invia una notifica ai vostri amici, qualora effettuate uno screenshot dei messaggi che vi siete scambiati in privato. Sarà vero?

Instagram contro gli stalker digitali? Come saprete, Snapchat è un’app che permette di inviare messaggi alle persone che vi seguono, per poi autodistruggerli.

Pertanto, visto che il messaggio non resta online, gli amici potrebbero fare uno screenshot per ricordarsi di ciò che hanno visto o letto.

Una caratteristica che, pare, abbia spinto Instagram a tutelare i propri utenti ed a inviare a essi una notifica, qualora un amico screenshotti i messaggi privati che si sono scambiati.

Instagram ha una doppia funzione, in questo momento: infatti, quando si apre l’applicazione, si vede il feed di notizie dei contatti che seguiamo, abbiamo a disposizione i tasti standard per scattare foto.

Non solo: possiamo anche muovere il dito sul display e spostare sul lato la schermata, per accedere ai messaggi privati, semplicemente scorrendo da sinistra a destra.

Nel momento in cui ci scambiamo dei messaggi via Instagram e intendiamo effettuare uno screenshot delle conversazioni, possiamo certamente farlo, ma Instagram provvederà ad inviare una notifica al contatto interessato.

In sostanza, l’applicazione capisce che abbiamo preso uno screenshot di un’immagine, per inviarla presumibilmente a qualcuno o diffonderla on-line mediante i social network o, semplicemente, per inviarla ad un amico per commentarla.

La notizia ha scosso non poco gli utenti della rete e, in particolare, gli assidui frequentatori di Instagram. Chi ama spettegolare, inviando screenshot, si preoccuperà sicuramente di questa novità.

Una mossa da parte di Instagram che potrebbe tenere sotto controllo l’azione degli stalker che, sui social network, ha trovato un campo fertile.

La funzione di notifica del social network per immagini – di proprietà di Mark Zuckerberg – sarebbe stata introdotta segretamente.

Bene. Dopo aver illustrato la notizia che ha messo sottosopra Internet, la domanda sorge spontanea: “Sarà tutto vero?”.

Ovviamente no. Da quando ha introdotto la funzione “Storie“, Instagram sta prendendo sempre più le sembianze di Snapchat.

Quest’ultimo notifica ai suoi utenti se qualcuno ha fatto uno screenshot dei direct message, cioè di quei messaggi – foto e/o video – che si autodistruggono dopo averli inviati.

Da qui è nato l’enorme malinteso che ha allarmato tantissimi utenti della popolare social app di foto e video.

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon