Samsung Galaxy Note 7, problemi derivanti dalla troppa fretta

0
142
samsung galaxy note 7

Anche in questo caso, la fretta è stata cattiva consigliera: i problemi, stranoti, del Samsung Galaxy Note 7 sono probabilmente dovuti alla pressione messa dai vertici dell’azienda coreana agli ingegneri.

La voglia di presentare il nuovo phablet prima di iPhone 7 e 7 Plus ha indotto ad accelerare i tempi di progettazione e produzione del Note 7. Il risultato è quello noto a tutti: in Asia e negli Stati Uniti, dove il device era stato già commercializzato, si sono succedute le esplosioni dovute al surriscaldamento della batteria.

E’ stato di certo un azzardo, considerato anche l’importante salto generazionale rispetto al modello precedente, il Note 5. Samsung ha stimato in 2 miliardi di dollari i danni per questa vicenda, ma probabilmente sono incalcolabili quelli d’immagine, tanto che per alcuni anche l’intera linea Galaxy rischia di essere accantonata.

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon