Pixel, segreti che vi convinceranno a comprare lo smartphone Google

2
463

Pixel, uno smartphone interessante dalle caratteristiche talvolta nascoste.

State pensando di acquistare il Google Pixel? Attenzione che il Pixel nasconde un segreto: l’intelligenza artificiale (AI).

Anche se Google ha pubblicizzato tante caratteristiche innovative, non le ha rivelate tutte. Cosa si nasconde all’interno del Pixel?

Secondo il dipartimento di marketing di Google, Pixel è dotato della fotocamera migliore al mondo installata su smartphoen, un jack audio 3.5 e il misterioso assistente di Google. Non è tutto, però.

L’intelligenza artificiale arriva su Smartphone

Grazie alla acquisizione di Google di tre aziende di AI e la divisione ATAP di Motorola, ha permesso al colosso di Mountain View di inserire l’intelligenza artificiale su smartphone.

L’ntelligenza artificiale moderna, come quella che si trova su Pixel, si basa su una tecnologia nota come apprendimento automatico. Le tecniche di apprendimento automatico di Google riguardano l’acquisizione della società di ricerche di AI, DeepMind.

DeepMind ha sviluppato AlphaGo. Ma come si è adattata tale tecnologia al Pixel?

Google Assistant

Google Assistant, è intelligente e come AlphaGo, apprende e osserva il comportamento umano. In base a come si utilizza il Pixel, l’assistente raccomanda azioni.

Ad esempio, calcola quando si esce dal lavoro, effettua la previsione del traffico e suggerisce percorsi alternativi. E molto altro, ovviamente.

L’assistente è capace di auto-apprendere in cinque categorie:

  1. Meteo – Rileva la vostra regione e le previsioni meteo.
  2. Work Commute – rileva le condizioni di guida, percorsi alternativi e determina un tempo di arrivo previsto.
  3. Prossimo appuntamento – Assistant si collega al calendario e comunica appuntamenti, riunioni e impegni.
  4. Promemoria – Google crea una carta virtuale, che si mostra in un momento o luogo determinato, qualora si abbia impostato un reminder con Assistant.
  5. Notizie – notizie basate sugli interessi dell’utente.

Un’altra caratteristica degna di nota di Assistant è l’elaborazione contestuale, cioè elabora il problema fornendo soluzioni introdotte in un determinato contesto.

Ad esempio, se si chiede aiuto per trovare un supermercato e poi si corregge, dicendo “volevo dire la banca più vicina” Assistant intuisce che l’utente desidera apportare una correzione alla navigazione.

Cloud Storage e Smart Storage gratuito

Google ha equipaggiato il Pixel con cloud storage gratuito e illimitato per il backup di foto. In combinazione con Smart Storage, si può scattare un numero illimitato di fotografie senza esaurire lo spazio.

Funziona in questo modo: in base a come è stato configurato Pixel, il telefono potrebbe eliminare immagini ogni 30, 60, o 90 giorni – ma solo se le foto sono state sottoposte a backup.

Configurazione Smart Storage

Per configurare Smart Storage, andare in Impostazioni e scegliere archiviazione. Nel menu di archiviazione, si può passare sia la frequenza di backup e capire se si verifica un backup o no. Purtroppo, Google non integra (né permette l’integrazione), con una soluzione di cloud storage di terze parti come Microsoft Onedrive.

Riconoscimento facciale

Una delle caratteristiche più importanti di Google Pixel è la sua app di foto. Una volta scattate foto, Google carica le foto nel cloud e la sua intelligenza artificiale applica un algoritmo di riconoscimento facciale. Ogni persona presente nell’album può ricevere un tag (o un nome). È possibile cercare il database di tutte le immagini per una persona specifica.

Assistente umano

Accesso diretto ad un assistente umano. Se il Pixel mostra sporadici malfunzionamenti, toccando un pulsante, si entra in contatto con una persona reale.

Night Mode (luce di notte)

In primo luogo, andare su Impostazioni e selezionare Mostra. Poi Night Light e accenderla. È anche possibile configurare le ore in cui le tinte del display devono cambiare. Tuttavia, le impostazioni di default dovrebbero corrispondere ai ritmi circadiani naturali del corpo.

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon