9 Dicembre 2018

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Samsung Galaxy S9: probabili caratteristiche e data d’uscita

Samsung Galaxy S9: probabili caratteristiche e data d'uscita

Scritto da Sonia Ionta

- 18 Dicembre 2017

Ultime novità riguardo il Samsung Galaxy S9: informazioni su data d’uscita e ipotetiche caratteristiche tecniche.

La Samsung pare essere pronta a contrastare l’uscita dell’ultimo modello di iPhone con il suo prodotto top di gamma, Samsung Galaxy S9, di cui vedremo quali saranno le caratteristiche più probabili ed anche la data d’uscita.

La data d’uscita del Samsung Galaxy S9

Il lancio del Samsung Galaxy S9 sarebbe stato fissato dall’azienda asiatica per il 26 Febbraio 2018, durante il Mobile World Congress di Barcellona (la più importante fiera al mondo sulla telefonia mobile), stando a quanto afferma il sito Sam Mobile, al fine di renderlo disponibile sul mercato dalla metà di Marzo 2018.
Si tratterebbe, a quanto pare, di una strategia da parte di Samsung finalizzata ad essere in grado di fronteggiare la concorrenza super agguerrita della Apple con il suo iPhone X.

Smentiti invece i “rumors” che parlavano di un’anteprima lampo durante l’International Consumer Electronics Show (CES), la più importante fiera d’elettronica di consumo tenuta in Nevada (Las Vegas) a Gennaio 2018.

Le probabili caratteristiche del Samsung Galaxy S9

Secondo le ultime indiscrezioni, il Samsung Galaxy S9 non presenterà modifiche troppo significative rispetto al modello precedente, ad esempio, rimarrebbe in uso il display curvi Super Amoled già presente sul Samsung Galaxy S8.

Per quanto riguarda le novità, solo il modello Samsung Galaxy S9 Plus presenterebbe una memoria Ram più capiente e anche una doppia fotocamera posteriore.

Per tutti i modelli Galaxy S9 sarà invece incluso l’orientamento verticale per i sensori posti sul retro come quello dedicato alle impronte digitali: difatti, la rilevazione biometrica dovrebbe essere spostata dall’attuale posizione sul lato della fotocamera (come nei modelli Galaxy S8) ad una collocazione sotto la fotocamera al fine di ridurre il pericolo di sovrapposizione.

Altra novità riguarderebbe il flash LED e il cardiofrequenzimetro entrambi spostati sul lato destro della fotocamera presente nella parte posteriore dello smartphone.

Inoltre, il display potrebbe essere più piccolo rispetto a quello del Galaxy S8, probabilmente con le seguenti dimensioni: 147,6 x 68,7 x 8,4 mm.

Dovrebbe restare invece uguale il jack per le cuffie da 3,5 millimetri già presente nei modelli Galaxy S8.
Non si prospettano cambiamenti per le posizioni di porta USB, bilanciere per il volume, altoparlante, pulsante Bixby e tasto d’accensione.

Tag di questo articolo:

Samsung