22 Maggio 2018

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Roma: bike sharing libero con GoBee.Bike

Roma: bike sharing libero con GoBee.Bike

Scritto da Sonia Ionta

- 21 Dicembre 2017

Torna a Roma il bike sharing con GoBee.Bike che lo propone in versione "libera" tramite app e localizzazione gps.

Vi suggeriamo una soluzione alternativa per spostavi nel traffico di Roma: bike sharing libero con GoBee.Bike, un operatore internazionale con base operativa ad Hong Kong, arriva anche nella Capitale.

Per il momento, il servizio è presente con 400 biciclette verdi distribuite nelle zone del I Municipio, del IX Municipio e di Ponte Milvio.

Come funziona GoBee.Bike?

La novità di GoBee.Bike consiste nell’utilizzo tramite app su smartphone iOS o Android, senza bisogno di stazioni di deposito grazie al free floating system (ovvero sistema a flusso libero) che permette di utilizzare a piacimento i mezzi ed identificarli attraverso la geolocalizzazione GPS.

Infatti, al termine dell’utilizzo, l’utente può lasciare la bici in qualsiasi luogo pubblico dove sia permesso parcheggiare una bici e bloccarla manualmente, senza dover per forza ritornare in un aree di sosta dedicata.

Stefano Polimeno di Gobee.Bike Italia spiega:

“Le bici sono dotate di sensori e di un sistema di allarme integrato che permette a Gobee.bike di rilevare eventuali usi impropri o l’abbandono in luoghi non adeguati e per fare questo lavoro di monitoraggio e gestione del servizio abbiamo già assunto cinque ragazzi romani, tra i 20 e i 25 anni, distribuiti per zone, in modo tale da garantire sempre al meglio il servizio agli utenti, senza essere di intralcio alla città.”

Inoltre, l’utilizzo improprio e/o l’abbandono in luoghi non consoni viene identificato e segnalato attraverso la rilevazione con dei sensori installati sulla bici e comunicato tramite il sistema d’allarme integrato sulle biciclette di GoBee.Bike.

Sul sito ufficiale, il tutto viene riassunto in 4 semplici passaggi:

  1. Scaricare l’app, registrati e trova sulla mappa una bici nei paraggi;
  2. Scansionare il QR Code presente sul lucchetto della bici per sbloccarla;
  3. Quando si arriva a destinazione, parcheggiare la bici in spazi pubblici autorizzati;
  4. Richiudere manualmente il lucchetto per terminare il viaggio.

Quanto costa GoBee.Bike?

Riguardo i costo, al momento si pagano 0,50 Euro per 30 minuti di noleggio della bici. L’inizio dell’addebito parte dal momento di sblocco della bici e termina nel momento in cui viene ribloccato il lucchetto.

Il pagamento è totalmente elettronico (carta di credito, PayPal e simili) e si può scegliere tra 3 tagli di ricarica: 5, 10 o 15 Euro. Il credito non ha scadenza e, qualora si annullasse l’iscrizione al servizio, viene totalmente rimborsato all’utente.

Inoltre, prima di iniziare ad utilizzare il servizio è necessario pagare un deposito di 15 Euro che sarà poi rimborsato dopo le verifiche del caso.

Tag di questo articolo:

AppInnovazione