15 Dicembre 2019

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

PlayStation 5 rumours: data d’uscita, costo e tutte le novità sulla prossima console Sony

PlayStation 5 rumours: data d'uscita, costo e tutte le novità sulla prossima console Sony

Scritto da Giulia Adonopoulos

- 16 Giugno 2017

La PlayStation 5 ci sarà o è solo una favola raccontata in rete? Dal probabile prezzo e data d’uscita alle caratteristiche, ecco cosa sappiamo finora sulla PS5.

PlayStation 4 è alla guida del settore delle console next-gen insieme a Xbox One e Nintendo Switch. E mentre i colossi del gaming tengono gli appassionati con gli occhi incollati sugli annunci dell’E3, una curiosità non smette di ossessionare gli utenti. La PlayStation 5 uscirà presto? E se sì quando e a che prezzo? Come sarà?

Per assecondare il trend di giochi in 4K e della realtà virtuale, a novembre 2016 Sony ha lanciato la PlayStation 4 Pro, versione “pompata” della PS4. Ma ciò non è bastato a silenziare le voci sul prossimo modello di PlayStation che si delinea all’orizzonte.

Conosciuta come PlayStation 5, in realtà il nome della nuova console Sony è top secret. Quel che è certo è che la prospettiva di una PlayStation totalmente rinnovata sul fronte hardware elettrizza i fan.

E visto che la grande di rivale Sony, Microsoft, ha appena rivelato la sua Xbox One X durante l’E3 2017, si attendono news anche dal fronte PlayStation. I rumours sulla PS5 circolano in rete da tempo, e ora è giunto il momento di raccogliere i più interessanti per schiarirci le idee su come sarà la nuova console Sony, quando è prevista l’uscita e a che prezzo. Ecco tutto quello che sappiamo finora.

PlayStation 5 data d’uscita

Nessuna anticipazione da parte di Sony riguardo la PS5 all’E3 2017. Di certo non ci aspettiamo un’uscita imminente visto che l’azienda al momento è focalizzata su PS4 Pro e PlayStation VR, ma sarebbe stato gradito qualche piccolo dettaglio sulla prossima console. E invece no, niente. Così non possiamo far altro che restare nel campo delle ipotesi.

Il periodo di lancio della PS5 finora ipotizzato è il 2018, come detto dall’analista di Macquarie Capital Securities Damian Tanga al Wall Street Journal. Secondo lui vedremo la nuova PlayStation a partire dalla seconda metà dell’anno/ultimo trimestre, così da dare a Sony la possibilità di dominare il mercato nel periodo di Natale.

Non è da escludere la possibilità che il lancio del nuovo hardware sia fissato più tardi, e precisamente a fine 2020. Nella storia della console Sony sono sempre trascorsi 6-7 anni tra una nuova uscita e l’altra, prediligendo il mese di novembre. Per farci un’idea, ecco il calendario uscite delle passate PlayStation:

PS1: 3 dicembre 1994
PS2: 4 marzo 2000
PS3: 11 novembre 2006
PS4: 15 novembre 2013
PS4 Pro: 10 novembre 2016
PS5? Novembre 2020

PlayStation 5: prezzo

Il prezzo della PlayStation 5 dipenderà dalle novità e dalle componenti hardware a bordo, come la memoria e il tipo di processore. Data la forte concorrenza Sony non dovrebbe puntare a un prezzo di lancio troppo alto. La società sembra aver imparato dai suoi errori (nel 2007 il lancio della PS3 a 425 dollari ha suscitato polemiche) piazzando la PS4 a 399 euro, 100 in meno rispetto alla concorrente Xbox.
Un’ipotesi plausibile è che la PlayStation 5 possa rientrare in una fascia di prezzo tra i 400 e 450€ visto che la Xbox One X è uscita a 499€.

PlayStation 5 giochi e specifihe

Così come il prezzo e la data d’uscita, anche i giochi che saranno disponibili su PS5 sono sconosciuti al momento. Ci aspettiamo comunque la retrocompatibilità con i titoli PS4 e PS4 Pro, diversamente da quanto successo tra ques’ultima e la console old-gen.

Sony ha una gamma di franchise first-party e non che potrebbero fare il salto di qualità sulla PS5. Pensiamo ai sequel di Horizon: Zero Dawn, Gran Turismo, Uncharted, GTA VI, FIFA e Call of Duty. I fan della realtà virtuale possono star certi che Sony farà della VR uno dei punti chiave della nuova PS5.

Per quanto riguarda le specifiche, le voci parlano di una PS5 con GPU e processore 5 volte più potenti della PS4 provvista di 3D RAM, hard disk più capiente e memoria più veloce.

In questo senso possiamo ragionevolmente ritenere le componenti dell’Xbox One X un buon punto di partenza. Ricordiamo che la nuova console Microsoft, in vendita dal 7 novembre 2017, permetterà di riprodurre i giochi in 4K e a 60 FPS. Tutti i titoli avranno colori e sfumature più intensi e brillanti, frame rate più fluido e caricamento più rapido anche su TV 1080p.

Tag di questo articolo:

Videogiochi SonyPlayStation