22 Novembre 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

PayPal presenta Money Box e premia le spese condivise

PayPal presenta Money Box e premia le spese condivise

Scritto da Genny Di Filippo

- 14 Novembre 2017

PayPal offre uno strumento per le spese condivise, il nuovo Money Box che si presenta come un vero e proprio fondo cassa comune.

Un premio a chi effettua spese condivise: è questa l’ultima novità in casa PayPal che presenta la sua Money Box, un vero e proprio fondo cassa che ha una caratteristica vincente, quella della condivisione tra più utenti.

A pensarci bene non è poi così inusuale avere spese in comune con qualcuno: che sia per hobby o dovere, PayPal offre la possibilità di semplificare con pochi click il pagamento di qualcosa che non riguarda solo noi stessi.

Quando utilizzare Money Box e PayPal?

PayPal oggi si presenta sul mercato digitale come uno dei modi per effettuare transazioni e scambiare denaro: grazie a PayPal, infatti, è possibile fare:

  • acquisti on line
  • aprire un proprio conto on line
  • inviare denaro ad amici e conoscenti

Il tutto nella massima sicurezza, in quanto PayPal permette di associare la propria carta di credito al conto on line o di utilizzare direttamente il conto virtuale, tenendo sotto controllo i pagamenti effettuati o gli accrediti ricevuti.

Con Money Box le funzioni di PayPal si arricchiscono e incontrano le esigenze di tutti coloro che hanno spese in comune con altre persone o che vogliono dare vita ad un conto economico per acquisti e pagamenti che coinvolgono più utenti.

Ecco che Money Box si presenta come lo strumento ideale per:

  • studenti fuori sede, che condividono spese sulla casa e la spesa settimanale
  • lavoratori che condividono una casa con altre persone
  • amici e conoscenti che condividono acquisti e hobby
  • coloro che vogliono lanciare una raccolta fondi per una causa specifica
  • raccogliere denaro per il prossimo compleanno del migliore amico

Le caratteristiche della nuova Money Box

Con Money Box PayPal ha pensato proprio tutto: il conto condiviso, valido in 16 paesi tra i quali troviamo anche l’Italia, può essere personalizzato attraverso una serie di parametri aggiuntivi, quali:

  • l’obiettivo della raccolta fondi o dell’apertura del nuovo fondo cassa
  • il budget necessario per centrare l’obiettivo
  • il tempo massimo entro il quale raccogliere denaro
  • la foto di copertina
  • i nomi dei singoli partecipanti, che possono essere pubblici scegliendo se rendere visibile o meno anche la quota versata da ognuno.

Come si accede al fondo cassa comune di PayPal?

Per accedere al servizio Money Box di PayPal è semplicissimo: una volta creato il nuovo conto on line condiviso, quest’ultimo sarà sempre raggiungibile attraverso un link dedicato.

Si può scegliere se tenere privato il link e condividerlo solo tra gli amici e i proprietari di Money Box, o se diffonderlo attraverso i canali social quali Facebook, Twitter, Instagram e così via, una funzione utilissima per coloro che hanno scelto la nuova Money Box per attivare una raccolta fondi.

Tutto il denaro ricevuto, in automatico, verrà trasferito sul conto PayPal del proprietario della Money Box e potrà essere utilizzato per l’obiettivo prefissato.

Tag di questo articolo:

Google Internet

Potrebbero interessarti