Viaggi negli Stati Uniti d’America? Ti controllano i social

0
137

Il governo americano chiede agli stranieri di fornire link ai loro account social: nuovi campi per indagare sull’identità degli stranieri.

La sicurezza non è mai troppa, e adesso tutti gli stati fortificano la loro sicurezza, creando schermi per le ondate di stranieri e profughi potenzialmente pericolosi. C’è chi aveva pensato, di introdurre una specie di questionario per gli stranieri, che però sembrava più una pagliacciata, che una cosa seria. Una delle domande del qui era infatti: “Ha intenzione di organizzare un attentato terroristico sul suolo americano?”. Non è un caso che sono nate sul web parodie di tutti i tipi, circa queste domande un po’ “assurde”.
Il CBP (Customs and Border Protection) il Dipartimento di sicurezza nazionale, ha quindi pensato ad un altro modo per controllare il flusso degli stranieri. Quale? Semplicemente guardando il profilo social della persona che sceglie di trasferirsi o di viaggiare per un periodo all’estero. La richiesta è semplicissima: elenca tutti i tuoi account social. Le informazioni vengono raccolte su base volontaria e si riguardano soprattutto i viaggiatori stranieri che restano temporaneamente nel paese. Tutto avverrà attraverso il Visa Waiver Program, un programma che veicola senza visto per scopi di viaggio o di lavoro per un periodo massimo di 90 giorni. Il programma propone un semplice test dopo vengono richiesti i link dei 15 tra i più noti social media tra i quali Facebook, Google+, Twitter, Instagram, LinkedIn, YouTube. Al momento, è disponibile per i cittadini di 38 paesi del mondo.

La modifica si è rivelata necessaria dopo la strage di San Bernardino che, come molti sanno, ha provocato la frizione tra Fbi ed Apple. I cittadini americani, si sono convinti in gran parte, a rendere accessibile alle agenzie nazionali i profili social che, in qualche modo, raccolgono tutte le attenzioni verso tutte le tracce informatiche possibili ed immaginabili degli stranieri nel paese.
Sarà una buona idea? Lo scopriremo solo vivendo….!

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon