Ricerche su Google, metterle in coda quando si è offiline

0
55

Google sta lanciando un aggiornamento per l’applicazione Google per Android che permette di mettere in coda le ricerche sul Web, anche quando si è offline.

L’idea è di consentire alle persone di utilizzare Google per tutto il giorno, tutti i giorni, indipendentemente dalla copertura di rete e avendo a disposizione le proprie ricerche anche offline.

Prima di questo aggiornamento, ciò non era possibile. Ora, se non si è connessi a Internet, l’applicazione Google manterrà tutte le informazioni che avete immesso, fino a quando è in grado di completare la richiesta.

Quando si cerca qualcosa usando l’applicazione di Google in modalità offline si visualizza questo messaggio: “Offline: Nessuna rete disponibile. Riceverai una notifica quando i risultati sono pronti”. È possibile, naturalmente, scegliere di disattivare le notifiche e controllare l’applicazione Google quando si è connessi a Internet di nuovo.

Questo è un modo semplice ma efficace per rendere l’applicazione Google più utile a quegli utenti che non hanno sempre la connessione internet disponibile, come quelli che risiedono nei paesi in via di sviluppo, dove l’infrastruttura non è ancora in grado di far fronte alle esigenze di connessione.

Android è di gran lunga il sistema operativo dominante nei paesi in via di sviluppo. Il che spiega perché Google stia lanciando questo aggiornamento esclusivamente su Android (almeno per ora).

Non è stato ancora riferito qualche aggiornamento in merito al rilascio di questa funzione per altri sistemi operativi, come iOS di Apple. Pensiamo, però, che sia semplicemente questione di tempo.

È possibile accedere a questa funzionalità, aggiornando l’applicazione Google su Android alla versione più recente. E nel caso in cui siete preoccupati che questa funzione causerà più problemi di quanti ne risolva, Google promette che, attivando tale opzione, “non consumerà la batteria” e avrà un “impatto minimo sull’uso di dati”.

Una funzione davvero utile, anche per consultare informazioni anche nei punti in cui internet – non solamente con copertura hotspot ma anche dati – non è pienamente disponibile.

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon