OpeNoise, l’app che misura l’inquinamento acustico

0
129
openoise

Si chiama OpeNoise, è un’app tutta italiana e serve a trasformare un qualsiasi dispositivo Android in un fonometro. Sì, l’applicazione promette di registrare l’intensità di qualsiasi suono ottenendo praticamente gli stessi risultati di uno strumento professionale. 

Il progetto è stato portato avanti dall’Arpa Piemonte e l’Istituto Superiore Mario Boella, col supporto prezioso del Politecnico ma senza alcun tipo di finanziamento pubblico, sfruttando soltanto risorse interne. L’applicazione è già disponibile sul Play Store e riesce, secondo il direttore di Arpa Piemonte, Angelo Robotto, a ottenere risultati davvero molto simili ai fonometri professionali usati per misurare l’inquinamento acustico.

Robotto sottolinea che per utilizzare l’app è necessario “calibrarla” utilizzando suoni conosciuti; a tal proposito terrà una serie di incontri pubblici che possano “istruire” gli utenti sul corretto utilizzo dell’applicazione.

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon