Nexus vs Pixel, Android 7.1.1 spiegato in screenshot

2
171

Nexus e Pixel messi a confronto sul piano delle caratteristiche tecniche, dopo l’aggiornamento a Android 7.1.1 Nougat.

Nexus vs Pixel: il confronto parte dal fatto che Android 7.1.1 è stato rilasciato su Pixel questa settimana.

Anche se Pixel ha appena ricevuto un aggiornamento minore a Nougat, da 7.1 a 7.1.1, i dispositivi Nexus si stanno aggiornando da 7.0 a 7.1.1.

Ciò porta i telefoni Nexus più datati alla pari con i nuovi dispositivi di Google, Pixel e Pixel XL. Pixel è uno dei migliori smartphone che montano Android, anche se è un po’ costoso.

Caratteristiche esclusive di Pixel:

  • Google Assistant con comandi vocali di Google, con una nuova interfaccia utente.
  • Pixel Launcher, icone con angoli arrotondati, nuovo widget meteo/di ricerca, swipe veloce, calendario dinamico.
  • Sistema di Google UI -Barra di navigazione e icone leggermente diverse (di solito più blu) colori dell’interfaccia utente evidenziati.
  • Suoni e sfondi – Nuova suonerie, notifiche e allarme. Alcuni esclusivi sfondi live.

Android 7.1 caratteristiche (presenti sui telefoni Nexus):

  • Miglioramenti alla latenza del tocco – è stato fatto un grosso lavoro per migliorare la latenza del tocco su Android. Sul 7.0, la latenza di input era fissata a 48MS (un frame a 60fps è 16 ms); una rielaborazione dello stack grafico lo imposta a 28ms sul pixel.
  • Nuove emoji – Le emoji della versione 7.1 sono dedicate alla parità di genere. Così, si possono vedere astronaute femmine e maschi che si fanno tagliare i capelli.
  • Scheda di Supporto -Un modo rapido per accedere al supporto di Google dalla schermata delle impostazioni. Questa è stato originariamente segnalata come una caratteristica “Pixel-Exclusive”.
  • La nuova app per le foto con regolazione dell’esposizione, modalità grigli, intelligent iBurst,  blocco AE/AF. Originariamente, anch’essa contrassegnata come caratteristica “Pixel-Exclusive”.
  • Smart Storage dell’informazione e opzioni manuali per rimuovere i file, come le immagini di backup. Originariamente contrassegnata come una caratteristica “Pixel-Exclusive”.
  • Nuova schermata di chiamata rielaborata per avere una strana sfondo blu sfumato.
  • Scorciatoie per le app – Premere a lungo su un’icona per ottenere l’elenco dei collegamenti.
  • Google App Wallpaper – collezione di wallpaper.
  • Pulsante di ripristino – Caratteristica a lungo richiesta. C’è ora un pulsante “reset” nel menu.
  • Pannello di notifica più rapido.

Caratteristiche per i dispositivi con “Android 7.1 nativo” che non sono esclusive per Pixel, ma che non coivolgono i vecchi dispositivi:

  • Aggiornamenti sfruttando una partizione, mentre si sta ancora utilizzando l’altra.
  • La luce nottura che migliora il colore del display, per dare all’utente una migliore modalità di lettura.
  • Si può scorrere verso il basso sul sensore di impronte digitali del Pixel per aprire il pannello di notifica.
  • Alcuni miglioramenti per Daydream, ma il supporto per i nuovi occhiali VR di Google sembra richiedere almeno un Snapdragon 820.
icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon