Netflix consente finalmente di scaricare streaming offline

4
137

Netflix permette di scaricare film in streaming anche se non si ha a disposizione una connessione internet, anche se sono applicate delle esclusioni.

Netflix funzionerà anche offline: ebbene, uno dei desideri più profondi degli utilizzatori del popolare servizio di streaming, pare sia diventato realtà.

Netflix, infatti, permetterà la visualizzazione offline dei propri contenuti, a parte delle eccezioni che non prevederanno alcuni titoli presenti nel catalogo.

Il gigante dello streaming, infatti, ha aggiunto un’opzione alla sua app mobile per scaricare film e spettacoli televisivi per guardarli senza connessione.

Non sono inclusi, però, tutti i film e gli spettacoli presenti nel catalogo online. Gli abbonati a Netflix, dunque, potranno godere di film e precisi spettacoli offline.

Per anni, gli utenti avevano sperato che Netflix potesse fornire, almeno in parte, la visione di alcuni contenuti senza connessione, nonostante le reticenze dell’azienda.

La società ha resistito per anni, ma ha dovuto, per forza di cose, scontrarsi con la realtà.

Ci sono infatti, vari servizi – proposti da altrettanti giganti tech – che proponevano video offline.

Tra questi, i principali rivali di Netflix, come Amazon, che offre la visualizzazione offline di determinati contenuti agli utenti iscritti al servizio Prime.

La concorrenza, dunque, è diventata sempre più competitiva, tanto da spingere Netflix a rendere il servizio accessibile anche senza connessione.

Basti pensare anche a determinate zone del mondo, come l’India, dove le connessioni di telefonia mobile non sono così solide e stabili come quelle europee e americane.

L’azienda, inoltre, ha riferito che molti dei suoi film e delle sue serie televisive sono disponibili per il download, tra cui “Stranger Things”, “Orange is the new black” e “House of Cards”.

Ma alcune licenze per specifici spettacoli e film non sono disponibili per la fruizione offline. Tra questi, i programmi della BBC, come la serie “Sherlock” o film d’animazione della Disney, come “Zootopia“.

Anche altri film, come il film “Il piccolo principe“, non possono essere scaricati.

Sicuramente, ci sono delle limitazioni – d’altronde anche comprensibili – ma questo è un importante passo avanti da parte di Netflix che ha intercettato la domanda dei suoi utenti più fedeli, tenendo conto anche dell’accanita concorrenza.

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon