Microsoft Surface Pro 5 in arrivo per il Q1 2017: probabile schermo 4K

1
79

Presto potremmo avere tra le mani il Microsoft Surface Pro 5: il tablet potrebbe avere addirittura una risoluzione video 4K HD

 

Secondo le ultime indiscrezioni, Microsoft Surface Pro 5 potrebbe finalmente arrivare nelle mani degli utenti al Q1 2017, ovvero nel primo trimestre che terminerà a Marzo dell’anno che abbiamo appena festeggiato. Ci sono ancora diversi punti oscuri sulle sue caratteristiche, la casa produttrice lo ha rivestito di mistero. Quello che è certo, è che sarà il miglior tablet Windows 10 in commercio, insieme all’ultima versione con Intel Core i7 di Microsoft Surface Book. Ovviamente, si tratterà di un convertibile, quindi quando e se sarà necessario, si può utilizzare anche come notebook dalle alte prestazioni. Insomma, un due in uno assai invidiabile.

Per il momento nessuna smentita e nemmeno nessuna conferma è arrivata dalla casa produttrice, circa la data del lancio. Microsoft Surface Pro 5, per chi ancora non lo sapesse, verrà prodotto da Pegatron Technology e, quindi, secondo alcuni rumors, potrebbe avere anche una risoluzione schermo in 4K Ultra HD, almeno nella versione più potente e appetibile. È bene sottolineare, che al momento nessun Surface aveva mai avuto un display con una risoluzione così alta e definita. Sicuramente il Microsoft Surface Pro 5 farà gola a molti e avrà un boom di vendite. Alcuni voci, rivelano la possibile introduzione di una nuova stilo Surface Pen, dotata di pin per la ricarica magnetica.

Sarà un prodotto che farà gola a molti anche perché tra i componenti hardware si prospetta la presenza di processori della serie Kaby Lake, quindi facciamo riferimento all’ultima generazione di CPU Intel. Ma quanto costerà questo gioiellino? Microsoft Surface Pro 5, sempre stando alle prime voci circolate, potrebbe costare 899 dollari nella sua variante base, mentre la versione con schermo 4K arrivare a costare addirittura sui 1599 dollari. Insomma, un prezzo che solo in pochi potranno permettersi di pagare, anche se per le sue caratteristiche sarebbero soldi ben spesi.

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon