Hyplane, il jet creato in Italia per il turismo spaziale stampato in 3D

0
190

Hyplane è un jet made in Italy realizzato per il turismo spaziale. Vediamo di cosa si tratta.

Hyplane, per volare alla velocità ipersonica: andare da Roma a New York in un battibaleno sarà presto possibile grazie al super velivolo costruito in scala e stampato in 3D.

Il modello è scala 1 a 25, mentre il modello originale arriverà fino a 70 km di quota. Il modello stampato sarà utilizzato per studiare e testare le reazioni del modello più grande.

Il progetto è dell’università Federico II assieme all’agenzia Tens-Ich. La costruzione di Hyplane prevede la realizzazione di uno scafo di 26 metri, abbastanza per trasportare sei persone più due piloti.

Gennaro Russo, l’amministratore delegato di Tans-Tech, specifica che il modellino in scala servirà a fare test nella galleria del vento dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli in modo da testare il comportamento dell’aereo.

Il progetto di Hyplane è alla ricerca di sponsor e investitori, si fonda sul principio del volo parabolico, un tipo di volo suborbitale che arriva fino a una quota appena inferiore a quella per entrare nell’orbita terreste. Altra caratteristica, la possibilità di decollo e atterraggio orizzontali e quindi la possibilità di usare i comuni aeroporti presenti nel nostro paese.

L’aereo può volare fino a una quota di 30 km e può arrivare a una quota di 70km con tre salti parabolici che generano nel cabinato un fenomeno di microgravità.

A portarne avanti lo sviluppo è il Center for Near Space (CNS), con sede a Napoli, che ha come obiettivo quello di avvicinare le persone allo spazio e potenziare la ricerca sui voli suborbitali.

La struttura di Hyplane è molto simile a quella di un vecchio Concorde, la il design è decisamente al passo con i tempi.  Lungo 26 metri e largo 13, l’aereo è leggero e pesa solamente 25 tonnellate.

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon