Chrome, a dicembre la versione 55 che risolverà il problema memoria

0
200
chrome

Google ha deciso di affrontare una volta per tutte il problema dell’eccessivo consumo di memoria RAM del suo browser, Chrome

Quello che resta ad oggi il navigatore più utilizzato sul web presenta infatti ancora troppi problemi da quel punto di vista, tanto da subire anche pesanti attacchi dai competitors, Microsoft su tutti (che sta cercando di lanciare nel miglior modo possibile Edge).

Il problema è sempre stato la gestione non ottimale di Javascript. Con la versione 55, che arriverà a inizio dicembre, tutto dovrebbe essere risolto: una nuova componente del browser, la V8, dovrebbe riuscire a ottimizzare l’impatto di Java e ridurre così il consumo di memoria virtuale. Dai primi riscontri si calcola un risparmio tra il 50 e il 66%: davvero niente male, soprattutto per chi possiede dispositivi con memoria RAM da 2 GB a scendere.

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon