Amazon, 45 mila i robot presenti in magazzino per spostare merci

0
91

Amazon si avvale 45 mila robot per spostare merce nei propri magazzini.

Amazon, il gigante dello shopping online, ha fatto delle cose incredibili con l’aiuto della tecnologia, senza compromettere la sua forza lavoro umana, almeno nei suoi magazzini.

In vista della stagione natalizia 2016, la società ha acquistato il 50% di robot, raggiungendo la cifra di 45 mila per incrementare il lavoro nei propri magazzini ubicati in tutto il continente.

Forse, proprio la tendenza di Amazon di automatizzare il lavoro dapprima solamente manuale, senza rimuovere completamente il lato umano, è ciò che contribuisce al successo dell’azienda.

Sia i robot Kiva sia le altre macchine automatiche installate permettoo di diminuire l’errore umano, il che significa che i posti di lavoro dei lavoratori sono un po’ più al sicuro.

Nel 2015, Amazon aveva alle sue dipendenze 230.000 persone che lavoravano a fianco dei 30.000 robot, presenti nei suoi centri di adempimento.

Nel mese di ottobre 2016, Amazon ha aperto un nuovo centro di robotica in Ontario, Canada, dove sono stati creati oltre 700 nuovi posti di lavoro, anche se non è stato specificato il numero dei robot che sono statin inseriti in tale impianto.

Il magazzino dove è presente l’articolo che avete ordinato lancia un segnale per indicare dove è precisamete quell’oggetto. Così, il robot Kiva sarà i grado di recuperare l’oggetto da spedire.

L’ordine sarà poi collocato in un bidone giallo riciclabile sul nastro trasportatore per il confezionamento, in cui una macchina è in grado di individuare la giusta dimensione del pacco, che poi viene consegnato al confezionatore che coprirà l’oggetto in pluriball per poi posizionarlo all’interno della scatola prescelta.

Viene, poi, stampato l’indirizzo e il pacco viene smistato affinché venga consegnato dai camion.

Ora immaginate quante persone gestiscono centinaia e migliaia di ordini ogni giorno nella struttura di Amazon che è gigantesca.

E voi pensate che i robot sostituiranno definitivamente gli impiegati?

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon