Alcatel sta per lanciare 5 nuovi smartphone di cui 1 modulare al MWC 2017

1
91

Alcatel pare presenterà cinque nuovi smartphone al Mobile World Congress di quest’anno, secondo altre indiscrezioni trapelate in questi giorni.

I cinque nuovi smartphone di Alcatel sono sottili e sono pronti ad offrire uno schema modulare, anche se l’estensione della loro modularità resta sconosciuta.

I primi rumors, come riportato da Android Headlines, vedrebbero anche diversi componenti aggiuntivi, legati sul retro del dispositivo per garantire funzionalità extra.

Pare che uno di questi, dunque, sarà un telefono modulare con fotocamera posteriore da 13 megapixel e caratterizzato da un processore dual-tone flash LED. Infine, il telefono sarà alimentato da un processore octa-core MediaTek, secondo gli ultimi rumor.

Non è chiaro se questi nuovi smartphone faranno parte di una nuova gamma o saranno aggiunti alla serie A, lanciata al CES 2017 all’inizio di quest’anno.

Le indiscrezioni, che provengono dal sito ungherese Tech2, suggeriscono che il presunto smartphone modulare di Alcatel costerà almeno 100.000 HUF, ossia poco più di 320 euro.

Pertanto, si presume che lo smartphone sia collocabile in un’offerta di fascia media, quindi perfetto per gli utenti che vogliono scegliere un dispositivo modulare a prezzo contenuto.

In arrivo altri quattro smartphone

Come già detto, non ci sono praticamente dettagli sugli altri quattro smartphone che Alcatel svelerà al MWC 2017, che si terrà a fine di febbraio a Barcellona, in ​​Spagna.

In particolare, il report originale afferma che ci saranno “cinque modelli”, che potrebbero anche declinare cinque varianti dello stesso smartphone, invece di cinque modelli separati e indipendenti.

Inoltre, non è chiaro se gli altri quattro avranno anche loro caratteristiche modulari. Il pannello posteriore del telefono dovrebbe far uso di LED per offrire una sorta di effetto “pulse” quando la musica è in riproduzione.

Le voci menzionano la JBL Pulse, anche se non è chiaro se il pannello posteriore sarà prodotto da una società di terze parti, che si occupa di riproduzione audio.

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon