19 Settembre 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Moto Z Play inizia ad aggiornarsi ad Android Nougat 7.0 in Europa

Moto Z Play inizia ad aggiornarsi ad Android Nougat 7.0 in Europa

Scritto da Redazione

- 27 Gennaio 2017

Moto Z Play in Europa si sta aggiornando, passando alla nuova versione del sistema operativo di Google, Android Nougat 7.0.

Già diverse indiscrezioni avevano anticipato che Android Nougat 7.0 sarebbe arrivato sui Moto Z Play degli utenti europei.

Sembra, dunque, che i rumors avevano pienamente ragione: l’aggiornamento è stato avviato in Spagna e in Portogallo.

Altri paesi in Europa attendono anch’essi l’aggiornamento nei prossimi giorni. Pare che la prossima nazione a ricevere l’update sarà la Germania.

L’aggiornamento ad Android 7.0, dunque, arriverà, pian piano, su tutti i Moto Z Play presenti nel Vecchio Continente e porta il numero di build NPN25.137-15-2.

Non è chiaro per ora se si tratta di una versione stabile di Android Nougat o una versione provvisoria in attesa della release ufficiale, anche se questa pare essere una build stabile.

Non ci sono ancora notizia su un eventuale rilascio di Android Nougat sui dispositivi Motorola degli Stati Uniti o di altri mercati extra europei.

L’aggiornamento dovrebbe essere scaricato in automatico e all’utente, quindi, richiesta l’eventuale installazione. Se ciò non avvenisse, potete sempre collegarvi nelle impostazioni di sistema e installarlo manualmente, controllando che l’aggiornamento ci sia.

Il Moto Z Play è uno smartphone di fascia media, lanciato nel 2016, ha un display Super AMOLED da 5,5 pollici, un processore octa-core di processore Qualcomm Snapdragon 625 con clock a 2 GHz, Adreno 506 grafica e 3 GB di RAM.

Altre specifiche includono 32 GB di spazio di storage nativo, espandibile fino a 2 TB tramite microSD, una fotocamera principale da 16 megapixel con doppio flash LED, autofocus laser e messa a fuoco automatica a rilevamento di fase e una fotocamera frontale da 5 megapixel con un proprio flash.

Lo smartphone, inoltre, dispone di una batteria da 3.510 mAh con tecnologia di sovralimentazione, che promette di offrire fino a 50 ore di autonomia con una singola carica.

Tutto sommato, questo smartphone non è un top gamma, ma sicuramente è un dispositivo che potrebbe interessare a chi serve un telefono di buona qualità, ma non dal costo elevato.

Potrebbero interessarti