23 Maggio 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Microsoft conferma l’arrivo dei temi su Windows Store

Microsoft conferma l'arrivo dei temi su Windows Store

Scritto da Redazione

- 14 Gennaio 2017

Microsoft conferma l’arrivo dei temi sul Windows Store. Il lancio ufficiale pare sia previsto per il mese di aprile 2017. Tutte le novità in merito dal colosso tecnologico.

Microsoft ha pubblicato Windows 10 Insider Preview 15007 il 12 gennaio 2017. Subito dopo il rilascio della nuova build, Microsoft ha ufficialmente dichiarato che sta realizzando temi disponibili nel Windows Store, presentando così ai suoi utenti una collezione facile da usare, che può essere scaricata sui vari dispositivi.

Windows Store fornirà sia temi gratuiti che a pagamento

Ci saranno sia temi gratuiti che a pagamento sul Windows Store. Attualmente, la funzione non è disponibile sulla nuova build, in quanto è ancora piena di bug, ma Microsoft ha promesso che il glitch sarà fissato nella prossima build.

Il capo del programma Microsoft Insider, Dona Sarkar ha spiegato che gli utenti presto in potranno scaricare nuovi temi sul proprio PC.

Microsoft Windows 10 Insider Preview 15007: caratteristiche

Windows 10 Insider Preview 15007 porta con sé un gran numero di miglioramenti: condividere schede sul PC, funzione introdotta nella build 15002.

Ci sono miglioramenti anche per quel che concerne l’importazione di dati da browser alternativi, quando l’utente è passa a Microsoft Edge, impostandolo come browser predefinito.

Avere a disposizione un catalogo di temi disponibili su Windows Store è comodo per gli utenti di dispositivi Windows che vogliono avere wallpaper di qualità e facilmente scaricabili dallo store ufficiale.

Spesso, infatti, scaricare immagini da internet non è sempre raccomandabile, per diversi motivi: possono essere coperte da copyright, infettare il PC con virus o malware allegati ad esse o essere di bassa qualità e, dunque, difficilmente adattabili allo schermo.

Inoltre, le immagini che saranno messe a disposizione potranno essere facilmente scaricate e organizzate sul desktop in modo da cambiarle manualmente, quando si voglia, o impostarle a rotazione per avere sempre a disposizione uno sfondo diverso.

Se ci saranno ulteriori informazioni in merito prima di aprile, vi aggiorneremo.

Potrebbero interessarti