10 Dicembre 2019

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

iMac Pro: il computer dei professionisti

iMac Pro: il computer dei professionisti

Scritto da Sarah Joyce Jona

- 19 Dicembre 2017

Dicembre, il mese delle sorprese per gli amanti dei prodotti Apple. Ecco iMac Pro: il computer dei professionisti

Per tutti gli Apple lovers, questo dicembre ha portato una grande sorpresa nella linea di prodotti dell’azienda di Cupertino.
Il 14 dicembre è, infatti, sbarcato in Italia il potentissimo iMac Pro: il computer dei professionisti.

Questo computer, rispetto ai suoi fratelli iMac, presenta una serie di innovazioni che lo rendono decisamente il primo della classe. Per questo motivo, questo macchinario è pensato per professionisti.

L’altissima risoluzione dello schermo lo rende ideale per fotografi e videomaker che vogliono ottenere il massimo dalla post-produzione delle immagini catturate.
In più, la potenza della scheda grafica fa di questo computer il primo iMac a poter creare mondi in realtà virtuale!

Ma andiamo a vedere le sue caratteristiche più da vicino.

  • Schermo
    Come si diceva, lo schermo gode di un’incredibile risoluzione. Il monitor, di 27’’, monta un display retina a risoluzione 5K (5120 x 2880 pixel) con una gamma cromatica (P3) più ampia del 25% rispetto ai modelli precedenti che supporta fino ad un miliardo di colori.
  • Processore
    I processori dell’iMac Pro sono Intel Xeon, disponibili in quattro versioni differenti. La versione base è la 8-core, che può essere espansa a 10-,14-, e addirittura 18-core. Il numero e la potenza di questi processori rendono questo computer una vera e propria belva, che poco ha da spartire con i modelli precedenti.
    La potenza fino a 4.3 GHz e una cache fino a 42,75MB (nel caso del 18-core), rendono l’iMac Pro ideale per il montaggio di video 4K, la programmazione di app complesse e la generazione di audio elaborati.
  • Grafica
    La scheda grafica è la Radeon Pro Vega da 8 o 16 GB di memoria, con la quale l’utente può fare magie. Ad esempio, come si accennava prima, la potenza di questa scheda grafica permette non solo una visualizzazione ottimale, ma anche la creazione di immagini in realtà virtuale.
  • Memoria e archiviazione
    L’iMac Pro ha una RAM ECC DDR4 che può essere configurata nelle sue tre versioni a 32, 64 e 128GB, che farebbe di un qualsiasi computer un vero e proprio transformer!

Per quanto riguarda l’archiviazione, la macchina monta una unità SSD da 1, 2 o 4 TB

Il prezzo

Se all’inizio la voce era che questo computer fosse pensato per professionisti, non è di certo solo per le sue caratteristiche tecniche. Il prezzo infatti è quantomeno proibitivo. In Italia, il range va dai 5600€ ai quasi 16000€, più o meno il prezzo di una automobile.

Il futuro è qui… ma quanto costa!

Tag di questo articolo:

Mac Apple