22 Ottobre 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Game of Thrones 7 sotto attacco hacker: script del nuovo episodio finisce online

Game of Thrones 7 sotto attacco hacker: script del nuovo episodio finisce online

Scritto da Giulia Adonopoulos

- 1 Agosto 2017

Attacco hacker a HBO: lo script del 4° episodio di Game of Thrones 7 è stato rubato e “prossimamente” sarà online.

HBO e la sua serie di punta Game of Thrones vittime di cyberattack che ci ricorda come Hollywood sia ancora un obiettivo prediletto dei pirati informatici.

Gli hacker che hanno attaccato HBO dicono di aver trafugato una serie di dati della rete televisiva sul web, tra cui uno script del prossimo episodio di Game of Thrones 7 e un video dei nuovi episodi di serie TV come “Ballers”, “Insecure” e “Room 104”.

HBO ha confermato in una dichiarazione di aver subito una violazione che ha compromesso alcuni programmi e ha subito fatto partire le indagini. “Abbiamo familiarità con questi problemi visto il settore in cui lavoriamo” ha dichiarato l’amministratore delegato di HBO Richard Plepler. “Posso assicurarvi che il nostro team di esperti sta lavorando giorno e notte per proteggere gli interessi di tutti”. HBO non ha voluto rilasciare ulteriori dichiarazioni sull’inchiesta in corso.

Non è chiara la dinamica con cui gli hacker abbiano avuto accesso ai dati HBO, qual è la portata del danno e se abbiano chiesto un riscatto. È stata Entertainment Weekly a riportare la notizia dell’attacco informatico per prima.

“Ciao a tutta l’umanità” scrivono gli hacker nell’email inviata ai media. “Il più grande leak nell’era del cyberspazio è qui. Di cosa si tratta? HBO e il suo Game of Thrones!!! Sei fortunato a essere uno dei primi a poter testimoniare e scaricare il leak.”

L’attacco hacker a HBO e Game of Thrones

HBO, di proprietà del colosso dei media Time Warner Inc., è solo l’ultima delle aziende di entertainment presa di mira dai criminali informatici. A maggio un gruppo di hacker ha affermato di aver rubato Pirati dei Caraibi: Dead Men Tell No Tales di Walt Disney e ha chiesto il riscatto, anche se poi si è rivelata una truffa, ha detto Robert Iger, CEO di Disney.

Di recente anche Netflix è stata attaccata dagli hacker, che hanno caricato gli episodi della nuova stagione di Orange Is The New Black prima della messa in onda ufficiale e dopo che la società si è rifiutata di pagare il riscatto. Ma l’esempio più eclatante di un attacco informatico nei confronti di Hollywood resta quello del 2014 ai danni di Sony Pictures Entertainment prima dell’uscita di The Interview, il film commedia di James Franco e Seth Rogen considerato dalla Corea del Nord come un tentativo per sabotare il leader supremo Kim Jong Un. In quell’occasione gli hacker hanno distrutto i sistemi informatici di Sony, diffuso online film non ancora usciti e pubblicato email personali tra dirigenti e produttori.

Game of Thrones è la serie TV più seguita degli ultimi anni nonché il titolo di punta di HBO, che copre una notevole parte degli altissimi costi di produzione vendendo licenze per portare la serie all’estero. HBO ha un forte interesse nell’assicurarsi che gli spettatori non mettano le mani su Game of Thrones senza abbonamento alla pay TV, tant’è che dopo i primi 4 episodi della quinta stagione la rete ha smesso di inviare in anticipo gli script anche alla critica.

Trono di Spade 7 spoiler e anticipazioni

Al momento Il Trono di Spade è alla terza puntata della 7^ stagione e i fan aspettano l’uscita dell’episodio 7x04 “The Spoils of War”. Dalle anticipazioni sappiamo che Daenerys con i suoi tre draghi andrà in aiuto degli Immacolati intrappolati a Castel Granito, provando a ottenere una rivincita dopo le due sconfitte.

Jon Snow può prendere il vetro di drago con cui costruire le armi per sconfiggere i Non Morti ma prima di tornare a Grande Inverno riceverà una proposta dalla Madre dei Draghi. Dopo il ritorno di Bran, pronto a svelare a Jon la verità sulle sue origini (non è figlio illegittimo di Ned Stark, ma della sorella Lyanna e di Rhaeger Targaryen), anche Arya torna a Winterfell. Intanto Cercei brinda per la vittoria ad Alto Giardino grazie alla quale può ripagare i debiti ai banchieri di Bravoos. Jaimie, da parte sua, ripensa alle parole di Lady Olenna.

Restiamo in attesa di scoprire che fine faranno i fratelli Greyjoy, che tipo di alleanza stringeranno Daenerys e Jon, se anche Rickon Stark ritornerà a casa con lo zio Benjen e quali piani subdoli architetterà Ditocorto per sabotare i fratelli Stark ormai riuniti. Sperando che gli spoiler non giungano in rete prima del tempo.

Tag di questo articolo:

Serie TV Trono di Spade Hacker

Potrebbero interessarti