20 Settembre 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Galaxy Note 7 sarà messo KO da un nuovo aggiornamento

Galaxy Note 7 sarà messo KO da un nuovo aggiornamento

Scritto da Redazione

- 11 Dicembre 2016

Galaxy Note 7: il prossimo aggiornamento, che sarà rilasciato da Samsung, potrebbe mettere fine allo smartphone del colosso tecnologico sudcoreano.

Galaxy Note 7 è uno degli smartphone di Samsung che non ha avuto, di certo, "vita" facile.

Infatti, il dispositivo del colosso tecnologico coreano, dopo l’ultimo aggioramento, aveva subito la disabilitazione della rete dati.

Un errore madornale che aveva reso quasi inutile il terminale. Il prossimo update, però, potrebbe essere quello fatale.

Infatti, secodo quanto sinora trapelato in rete, il prossimo aggiornamento potrebbe brickarlo totalmente e metterlo definitivamente KO.

Samsung, dunque, sarebbe pronta a lanciare un nuovo aggiornamento che renderebbe sostanzialmente inutilizzabile il Galaxy Note 7.

L’azienda pare voglia agire in questo modo - e bloccare, praticamente, i terminali - per incitare gli utenti a effettuare la restituzione dei dispositivi ancora funzionanti.

L’aggiornamento fatale per il terminale avverrà il 15 dicembre 2016, che smetterà di funzionare fino al suo ultimo spegnimento.

Staremo a vedere se questa voce, ribadita anche da The Verge, sia vera o meno: stai di fatto che, se tutto fosse confermato, gli utenti si vedranno costretti a restituire il proprio phablet.

In questo caso, una volta restituito il terminale, ogni singolo utente verrà rimborsato completamente della somma investita o, in alternativa, riceverà uno smartphone per sostituire quello, ormai, non più funzionante.

Una fine alquanto indecorosa per un terminale che prometteva tanto e che, invece, è diventato quasi una sorta di ingobro, del quale la stessa casa produttrice intende liberarsi.

Secondo recenti studi sulle vendite, Samsung non è più seconda a Apple, ma a Huawei.

Il colosso cinese, infatti, si sta imponendo sul mercato con i suoi dispositivi dalle elevate prestazioni e dai costi più bassi.

Basti pensare al successo che hanno ottenuto P8 (nella versione Lite e normale) P9, P9 Lite e allo Huawei Mate 9. Inoltre, a breve dovrebbe arrivare anche il P10 che già sta creando molta attesa tra gli appassionati di tecnologia.

 

Potrebbero interessarti