6 Agosto 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Facebook e i problemi di batteria provocati da Messenger

Facebook e i problemi di batteria provocati da Messenger

Scritto da Redazione

- 12 Gennaio 2017

Facebook ha raccolto le lamentele degli utenti che notavano un calo eccessivo di batteria, usando l’applicazione Messenger.

Facebook tiene conto delle segnalazioni giunte dagli utenti che si lamentano dell’app Messenger. L’applicazione, che permette lo scambio di file multimediali e testo, consumerebbe troppa batteria.

Molti utenti, infatti, si sono lamentati che l’app Messenger di Facebook esaurisce le batterie del telefono troppo velocemente, surriscaldando, di conseguenza, anche lo smartphone.

Sostanzialmente, è stato notato che entrambe le applicazioni stanno avendo un impatto negativo sulla durata della batteria dei dispositivi Android e ha un consumo minimo di 1 per cento della potenza, quando le applicazioni sono aperte e in uso. Le applicazioni consumano energia anche quando non sono in uso.

Il problema è venuto alla luce quando diversi utenti in tutto il mondo, si sono lamentati di un insolito consumo di energia nei loro telefoni.

Quello che viene consigliato agli utenti è di riavviare l’applicazione Messenger o Facebook sul proprio telefono o tablet per evitare problemi di consumo di energia.

Non è per la prima volta che gli utenti si trovano ad affrontare problemi di batteria con Facebook. La piattaforma di social networking è stata progettato in modo bizzarro e si mette in esecuzione in background, consumando eccessiva batteria, anche quando non è in uso.

Ciò accade anche per il fatto che le applicazioni - sia quella di Facebook che quella Messenger collegata alla prima per quel che concerne la chat e lo scambio di file multimediali, quali foto, audio, video - impiegani anche molto tempo a caricarsi per poi aprirsi definitivamente.

Molti utenti, in alternativa, utilizzano Facebook dal browser mobile del proprio dispositivo. Il problema, dunque, viene ovviato in questo modo, qualora si voglia consultare solamente la bacheca pubblica e i post che abbiamo pubblicato, tenendo d’occhio le notifiche, ma per messenger la situazione è diversa, visto che la chat non funziona da browser mobile.

 

Potrebbero interessarti