24 Maggio 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Facebook in India: Zuckerberg lancia Express WiFi

Facebook in India: Zuckerberg lancia Express WiFi

Scritto da Redazione

- 28 Novembre 2016

Il social network sbarca a Nuova Delhi in aiuto delle popolazioni disagiate grazie a Express Wifi

Mark Zuckerberg ci riprova: dopo la bocciatura di Free Basics, Facebook sarebbe pronto a tornare in India e a sbarcare sul mercato di Nuova Delhi. Abbandonato il progetto precedente, il social network più diffuso del mondo lancia il programma Express WiFi messo a punto per alfabetizzare la popolazione locale. Sul sito di Express Wifi ci sono le motivazioni addotte direttamente da Mark Zuckerberg a sostegno della nuova espansione in India: "Stiamo lavorando in India a stretto contatto con operatori telefonici, Internet provider e imprenditori locali: vogliamo aiutare l’espansione della connessione nei posti più disagiati nel mondo".

Ancora ignote le regione indiane che saranno connesse grazie al progetto Express Wifi: al momento Facebook è ancora nella fase dei test di servizio, come riporta il sito Mashable.com e come riprende l’Ansa Italia, sezione tecnologia. Ma pare certo l’impiego della fibra ottica per diffondere capillarmente Express Wifi visto che la fibra ottica già corre per il 70% dell’India. L’obiettivo del nuovo colpo di mercato di Facebook è quello di coprire con il wi-fi le connessioni di almeno 50 stazioni ferroviarie del paese.

Il fallimento di Free Basics

Zuckerberg ci aveva già provato a conquistare l’India con il progetto Free Basics che offriva connessione internet gratuita a tutti e accesso illimitato: il programma di Facebook era stato però censurato dal governo di Nuova Delhi per violazione del principio di neutralità della rete.

Il mercato internet indiano

Il Governo di Nuova Delhi censura sistematicamente internet precludendo al popolo del web occasioni di crescita mondiale: secondo alcuni dati dalla mancata diffusione del wi-fi in India derivano perdite per 968 milioni di dollari. Stando alla stima, i giorni di blocco della rete in India finora sono stati 70 anche se l’economia digitale produce il 5% del PIL.

Potrebbero interessarti