14 Maggio 2019

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Facebook: come silenziare temporaneamente gli amici con Snooze

Facebook: come silenziare temporaneamente gli amici con Snooze

Scritto da Sonia Ionta

- 20 Dicembre 2017

Come utilizzare l’opzione Snooze per silenziare temporaneamente i contenuti di amici, pagine o gruppi senza eliminarli.

Finalmente anche Facebook introduce l’opzione per silenziare i contatti: Snooze (letteralmente “sonnellino”) funzionerà allo stesso modo della funzione Silenzia notifiche già presente su Messenger e Whatsapp, tutte di proprietà di Mark Zuckerberg, e permetterà di azzerare il volume non solo di contatti ma anche delle pagine.

L’arrivo di questa utile opzione Snooze è previsto per la settimana corrente, probabilmente giusto in tempo per difendersi dalla valanga di foto, video e gif a tema natalizio che inonderanno le bacheche del famoso social network.

Come funziona Snooze

L’opzione Snooze si abilita cliccando sui 3 puntini presenti in alto a destra di un post e selezionando la voce Metti in pausa (Snooze nella versione Inglese).

Lo staff Facebook spiega:

“L’opzione permetterà di smettere di seguire un contatto, una pagina o un gruppo per un periodo di 30 giorni.”

Lo “Snooze” potrebbe essere una valida alternativa alla pulizia contatti e/o alla revoca dei Mi Piace dalle pagine che permetta all’utente di evitare determinati contenuti o alleggerire la propria bacheca per un periodo di tempo determinato.

Lo scopo è quello di mantenere dei collegamenti sani tra utenti: infatti, attraverso la possibilità di depurare la news feed da contenuti noiosi o sgradevoli e mantenere invece quelli interessanti e piacevoli, si potranno salvare tante amicizie ed iscrizioni a gruppi e pagine.

La nuova opzione Snooze introdotta su Facebook vuol essere un’alternativa più soft alla cancellazione del contatto dalla propria lista d’amici o al blocco o al nascondi i post che invece fanno sparire del tutto ogni traccia di quella persona/pagina/gruppo a tempo indeterminato.

“Abbiamo sentito che le persone vorrebbero più opzioni per determinare cosa vedere e quando vederlo nella propria bacheca.
Con lo Snooze, non dovete smettere di seguire qualcuno o troncare l’amicizia permanentemente. Piuttosto, ne bloccate i contenuti per un determinato periodo di tempo.”

spiega lo staff di Facebook.

Se anche voi avete almeno una volta desiderato di far sparire le foto del viaggio da sogno del vostro ex con la sua nuova fiamma o i mille gattini pubblicati a raffica dall’amica “gattara”, vi basterà attivare il blocco Snooze per un periodo di 30 giorni.
Al termine del periodo “silenziato” riceverete una notifica ed i contenuti censurati torneranno allegramente sulla vostra home, senza che gli interessati ne sappiano mai nulla.

Tag di questo articolo:

Facebook