25 Giugno 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Dosime: l’accessorio per iPhone che indica la presenza di radiazioni

Dosime: l'accessorio per iPhone che indica la presenza di radiazioni

Scritto da Redazione

- 10 Gennaio 2017

Le radiazioni sono un pericolo concreto per l’umanità ed è per questo che è nato Dosime: un accessorio per iPhone in grado di rilevare radiazioni

Con Dosime, il pericolo radiazioni potrebbe essere una volta per tutte scongiurato. Come molti sanno, da quando l’uomo ha cominciato a manipolare la tecnologia atomica, le radiazioni sono diventate un vero problema. La tecnologia atomica ha creato gravi danni per via delle radiazioni e ancora oggi alcune fette di mondo risentono della loro influenza. Le radiazioni più pericolose e massicce sono scaturite dagli episodi, non troppo lontani nel passato, di Chernobyl e Fukushima. Il dubbio che possiamo trovarci in una zona radioattiva, potrebbe farci vivere male. Proprio per questo è nato un dispositivo, portatile, utile e facile da usare, capace di identificare la presenza di radiazioni nell’aria.
Stiamo parlando di Dosime, un accessorio per iPhone, esternamente innovativo, che riesce, attraverso sensori particolari, a rilevare la presenza di radiazioni in qualunque posto ci troviamo. Le sue piccole dimensioni, consentono di portarlo praticamente ovunque. Si può, infatti, tenere semplicemente in tasca. Dosime, monitora costantemente il livello di radiazioni nell’ambiente, inviando tutti i dati captati ad un’apposita applicazione per iPhone. Le sue caratteristiche? Come precedentemente accennato, non è un accessorio molto grande. Le sue misure sono, infatti: 65 x 38 x 18 mm. È leggero, in quanto pesa solamente 57 grammi.

Il dispositivo può misurare fino a 1000 rem, ovvero fino ai livelli radioattivi mortali. La batteria interna al dispositivo è ricaricabile, ma offre un’autonomia di circa 7 giorni. Dosime è, per chi fosse interessato, già in vendita. Su Amazon USA potrete acquistarlo per 249 dollari. Ovviamente, è adatto, in modo specifico, a chi vive in zone potenzialmente radioattive o a rischio radiazioni.

Tag di questo articolo:

Apple

Potrebbero interessarti