20 Marzo 2019

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Cos’è Wish, il sito di shopping divertente

Cos'è Wish, il sito di shopping divertente

Scritto da Giulia Arcano

- 2 Dicembre 2017

Cos’è Wish, carrello preso in giro? Tutte le informazioni sull’App e sugli articoli che commercializza.

Wish carrello preso in giro è un App che vende oggetti simpatici e originali a prezzi irrisori.
Sarà sicuramente capitato a tutti almeno una volta, di vedersi apparsa sulla home di Facebook una pubblicità inerente a questo sito, che gioca sulla particolare tecnica di Marketing basata sul catturare l’attenzione attraverso immagini dei prodotti più particolari.

Il sito nasce nel 2011, ed è specializzato nella vendita di prodotti, tra cui abbigliamento, accessori, oggetti (in)utili, provenienti per lo più dalla Cina. Questo spiega in gran parte perchè il costo di molti articoli è davvero molto basso.

Accedendo al vastissimo catalogo di Wish, si noterà subito che contiene migliaia di prodotti diversi tra loro e tutti scontati dal 50 al 80% rispetto agli altri rivenditori. Perché?
Sembra che gli articoli di Wish provengano direttamente dal continente orientale, dove è risaputo che la manifattura abbia prezzi molto contenuti, e che la spedizione venga effettuata proprio da lì con destinazione diretta la casa dell’acquirente.

E’ sicuro acquistare su Wish?

Per acquistare su Wish è necessario scaricare l’App su Google Play o su App Store. L’acquisto sembra essere sicuro, perché è possibile pagare anche con Paypal. Il problema, se ci si attiene alle recensioni rilasciate dai clienti, è che a volte i prodotti pagati non arrivano a destinazione o non vengono proprio spediti.

Una vera e propria pecca per questo sito che per il resto sembra essere davvero efficiente. Anche il servizio assistenza clienti infatti è molto funzionale.
Qualora si necessitasse di assistenza, per esempio perché il prodotto non è ancora arrivato a destinazione, o perché non è ancora partito dalla base, è sufficiente contattare il servizio clienti in maniera diretta. Come? Basta accedere alla pagina “Dettagli dell’Ordine”, trovare la transazione e selezionare “Contatta l’assistenza”.

Un team di dipendenti del sito risolverà il problema e si dimostrerà pronto anche a restituire eventuale denaro se il prodotto non arriva entro 40 giorni.

Consigli per l’acquisto

Una volta appurato che i prodotti del sito derivano per la maggior parte dalla Cina, è necessario porre parecchia attenzione agli acquisti, soprattutto sull’abbigliamento.

Le misure dei vestiti infatti, sono diverse da quelle europee, quindi è consigliabile leggere bene la descrizione del prodotto.

Per una spedizione più sicura, sarebbe meglio se presente, scegliere l’opzione che prevede il tracking del pacco, anche se potrebbe richiedere un costo superiore.

Infine, se si vuole rischiare comprando un oggetto del tutto nuovo e non familiare, è sconsigliato scegliere quelli di un costo elevato, perché è vero che l’articolo potrebbe arrivare, ma non esattamente come lo si era immaginato….

Tag di questo articolo:

Appe-commerce

Potrebbero interessarti