21 Ottobre 2020

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Convertire PDF in Word: i migliori siti per non sbagliare

Convertire PDF in Word: i migliori siti per non sbagliare

Scritto da Vittoria Vecchio

- 20 Febbraio 2018

Convertire PDF in Word direttamente online in modo pratico e veloce. Ecco quali sono i migliori siti per svolgere tutti i passaggi senza avere problemi o incomprensioni.

Sapere come convertire PDF in Word è senza dubbio un cosa molto utile, per farlo non è necessario scaricare alcun programma programma nel nostro pc, ma basta semplicemente sfruttare il browser.

Ci sarà capitato spesso di ricevere o scaricare un file in formato PDF, con la necessità di doverlo modificare e non poterlo fare, dal momento che questo tipo di documento non permette, appunto, nessuna modifica, e tra le altre cose all’interno del nostro software non c’è uno strumento che ci consenta di farlo.
Per ovviare al problema quindi, di seguito verranno elencati alcuni siti cui far riferimento per poter procedere alla trasformazione dei nostri file.

Di seguito vediamo come convertire un PDF in Word, quali sono i passaggi da seguire e soprattutto quali app ci aiutano nello svolgimento dei vari passaggi.

Convertire PDF in Word con Smallpdf

Smallpdf è un sito Web che offre diversi strumenti per poter converteire PDF e altri file nel formato che preferiamo. Non viene posto alcun limite in merito alle dimensioni dei file di cui fare l’upload, ed inoltre è un sito molto sicuro per la propria privacy, in quanto dopo un’ora tutti i documenti caricati vengono automaticamente cancellati dal server.
Bisogna considerare però che il sito permette di utilizzare il servizio soltanto due volte ogni 60 minuti.


Utilizzare Smallpdf è molto semplice. Innanzitutto bisogna collegarsi al sito ufficiale del servizio, dopodiché basterà trascinare direttamente nella finestra del browser il documento che abbiamo intenzione di convertire, esattamente nel riquadro con dentro la scritta Trascina il PDF qui.

A questo punto basta solo aspettare che il documento venga caricato online e convertito, dopodiché bisogna cliccare su Scarica il file così da poter effettuare il download del file PDF in formato Word.

PDF Candy: conversione gratuita e veloce

Insieme ai tanti altri siti Web che offrono questo tipo di servizio, PDF Candy è senza dubbio da elencare tra i più rapidi e sicuri, in quanto i file che abbiamo deciso di convertire rimarranno all’interno del sistema solo per pochi minuti.

Proprio come Smallpdf, PDF Candy mette a disposizione degli utenti numerosi strumenti che permettono la conversione e la modifica dei file PDF. Tra le tante, una funzione consente la trasformazione del file PDF in Word.


Recandosi sulla pagina Web del servizio, basterà trascinare il file di nostro interesse all’interno dell’apposita finestra. Nel caso in cui volessimo scegliere manualmente il file invece bisogna cliccare sul rettangolino verde con la dicitura + Aggiungi file.

Al termine dell’upload, dopo aver cliccato sulla voce Scarica file basterà aspettare qualche secondo ed il gioco è fatto.

Free PDF Convert

Ulteriore modo per poter convertire PDF in Word è attraverso il sito ufficiale, che permette di selezionare il tipo di file nel quale vogliamo convertire il nostro file PDF, quindi se in DOCX (Microsoft Word 2007 Document), DOC (Microsoft Word Document) o RTF.


Una volta essersi recati all’interno della pagina Web, bisogna cliccare sulla voce Seleziona il file PDF, quindi scegliere il documento da convertire direttamente dalle cartelle del nostro pc.
Dopo pochi secondi il nostro file sarà pronto per essere scaricato, per farlo basta cliccare sull’apposito riquadro verde con la dicitura Scarica.

Questo sito inoltre consente di registrarsi e sottoscrivere un abbonamento, così da avere la possibilità di convertire un numero illimitato di file.

DocsPal

Si tratta di un servizio online che consente di convertire PDF in Word e molti altri formati. Diversamente dal resto dei siti citati però, questo pone delle limitazioni in merito al peso dei file da caricare, che non devono essere superiori ai 50 MB. Ulteriore limite poi, è che non consente di caricare più di cinque file alla volta.


Una volta esserci collegati alla home page di DocsPal, bisogna cliccare sulla voce Sfoglia file, in corrispondenza della sezione chiamata Passo 1, e selezionare il documento in formato PDF che abbiamo intenzione di convertire in formato Word.

Se il file che vogliamo trasformare si trova già online, possiamo inserire direttamente l’url nell’apposito campo in corrispondenza della voce Inserire l’URL del file.

La sezione denominata Passo 2, è dedicata alla scelta del tipo di file nel quale vogliamo convertire il nostro documento, se in DOC (Microsoft Word Document) oppure in DOCX (Microsoft 2007 Document), in base alle nostre esigenze.

Nella sezione Passo 3, invece, potremo inserire il nostro indirizzo di posta elettronica nel caso in cui volessimo ricevere tramite email il link del file appena convertito (facoltativo), dopodiché basterà cliccare sulla voce Converti file per ultimare la procedura, e dopo pochi istanti il nostro file sarà pronto per essere scaricato sul nostro pc.

Tag di questo articolo:

PDF Browser