10 Settembre 2021

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Come scattare foto belle di notte con lo smartphone

Come scattare foto belle di notte con lo smartphone

Scritto da Genny Di Filippo

- 23 Novembre 2017

Scattare foto belle di notte non è facile: la poca luce e la visione ridotta ostacolano i nostri scatti, ma queste applicazioni risolvono il problema.

Le immagini sono una delle cose alle quali è difficile rinunciare: ci fanno emozionare e ci permettono di conservare i momenti più belli di sempre, ma come scattare foto belle di notte con lo smartphone?

In condizioni di scarsa luminosità il gioco si fa ancora più difficile e anche le macchinette fotografiche professionali richiedono ausili ulteriori per scattare foto belle di notte.

Se a tutto questo aggiungiamo il fatto che nella maggior parte dei casi abbiamo con noi solo il nostro fedelissimo telefono tutto sembra non avere una soluzione.

Prima di scaricare le applicazioni alcune verifiche

Alcune applicazioni possono aiutarci e risolvere il problema, permettendoci di scattare foto belle di notte con lo smartphone.

Una delle cose importanti prima di scaricare le applicazioni per scattare foto belle di notte è di partire da una buona base, ovvero:

  • avere uno smartphone con una buona fotocamera;
  • non utilizzare fotocamere interne a programmi come WhatsApp o altri tools di messaggistica;
  • evitare effetti di fotoritocco troppo spinti che restituiscono un risultato finto.

Con una buona fotocamera, un telefono di ultima generazione e regolando le impostazioni della nostra camera attraverso alcune applicazioni, scattare foto belle di notte con lo smartphone sarà un gioco da ragazzi.

Inoltre, per gli affezionati della carta stampata è arrivata da poco sul mercato Prynt, la case che stampa foto istantanee, l’accessorio ideale per toccare con mano le foto scattate di notte lo smartphone.

Applicazioni per scattare foto belle di notte con lo smartphone

Il mondo delle applicazioni corre veloce e qualcuno ha pensato anche a noi che amiamo le foto e che, giorno o notte poco importa, vogliamo tornare a casa con foto belle da condividere e conservare per ricordare la cena con gli amici, il compleanno del fidanzato, la vacanza d’estate e tutti i momenti che ci hanno emozionato.

Ecco allora le applicazioni che possono aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo e a scattare, finalmente, foto belle anche di notte con il nostro smarphone:

  • Afterlight: un’applicazione dedicata a chi vuole modificare delle immagini scattate di notte. Afterlight permette di intervenire su parametri come rumore, luminosità, nitidezza e così via. In gergo possiamo dire che consente di effettuare operazioni di editing, ovvero aiuta a recuperare immagini che in un primo momento appaiono poco attraenti. L’applicazione è gratuita ed è disponibile sia per iOS che per Android. Pochi minuti per avere un’immagine perfetta da condividere con chi vogliamo.
  • Hydra: un’altra applicazione dedicata a chi vuole dilettarsi nel ritocco fotografico. Hydra, infatti, è ideale per chi fotografa di notte perché, inoltre, ha un piccolo trucco per risolvere il problema ed avere foto belle scattate senza la luce adeguata. Se utilizziamo la modalità notturna il software unisce più scatti in una sola immagine e questo permette di ridurre il rumore e aumentare la luminosità. L’app è a pagamento ma per i risultati che propone è il costo è decisamente contenuto: solo 5,49 euro.

  • Halide: l’applicazione che rende belle le foto scattate di notte e corregge esposizione e messa a fuoco. Grazie ad Halide puoi utilizzare la fotocamera del tuo smartphone come se fosse una camera professionale e sfruttando al meglio tutte le potenzialità del tuo telefono. Una completa gestione manuale della fotocamera permette, così, di scattare foto belle di notte e giorno per un risultato eccellente. Come Hydra, anche Halide è disponibile ad un prezzo davvero conveniente, 5,49 euro.
  • NightCap Camera: a soli 2,29 euro questa applicazione esalta i dettagli di tutte quelle foto scattate di notte, quando la luce non è adeguata per avere un’immagine impeccabile. Da provare se si amano foto dettagliate o se si ha l’esigenza di scattare foto in condizioni di poca luce ma non si vuole rinunciare alla qualità.
  • ProCam 5: comodissima applicazione da provare a soli 5,49 euro. Realizzata per chi ha la passione per la fotografia ha al suo interno un’impostazione che consente di modulare la quantità di luce in entrata e, quindi, la velocità di scatto. Con l’ausilio di un cavalletto si avrà l’impressione di utilizzare una macchinetta fotografica tradizionale e, inoltre, si potrà intervenire su esposizione, messa a fuoco e bilanciamento del bianco per foto che catturano.

Tag di questo articolo:

SmartphoneAppInternet