18 Aprile 2019

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Cos’è e come funziona Google Hangouts per videochiamate e messaggi

Cos'è e come funziona Google Hangouts per videochiamate e messaggi

Scritto da Giorgia Fanari

- 7 Febbraio 2018

Videochiamare e messaggiare da web o da smartphone in tutta semplicità: ecco come funziona Google Hangouts, il servizio con il solo account Google permette di realizzare chat con 150 contatti o call di gruppo.

Messaggiare con gruppi numerosissimi e fare videochiamate anche e soprattutto con team di lavoro: se state cercando una soluzione per le vostre conference call avrete bisogno di scoprire come funziona Google Hangouts. A differenza di Skype, Google Hangouts non ha bisogno da pc di installare alcun programma: l’unica cosa di cui avrete bisogno è un account Google.

Vediamo dunque come funziona Google Hangouts, come utilizzarlo tramite smartphone e quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione qualora vogliate usarlo per lavoro o tempo libero.

Come iscriversi a Google Hangouts da web e da app

Come detto, la particolarità di Google Hangouts è quella di avere la possibilità di fare videochiamate e chat senza installare altra applicazioni o programmi sul computer: potete infatti utilizzarlo o direttamente dalla schermata del vostro account mail oppure sulla pagina dedicata hangouts.google.com.

Oltre ad utilizzarlo via web, potrete averlo a disposizione anche su dispositivi Android e iOS scaricando gratuitamente l’app dai rispetti store: la trovate sotto il nome di Hangouts ed è caratterizzata da un logo con le virgolette alte e bianche su sfondo verde (sviluppatore Google). In ogni caso, bisognerà avere l’account Google (la email “gmail”, per capirci). Se non ne siete in possesso potete crearlo in due minuti andando sulla pagina ufficiale di Google inserendo nome, cognome, data di nascita, nome utente e password.
Una volta creata la vostra mail di Google, sarete pronti ad utilizzare Hangouts!

Come avviare conversazioni su Hangouts

Se accedete dalla schermata della mail, trovate tutte le opzioni per attivare una conversazione sotto l’elenco delle etichette relative alla posta in arrivo o alla posta inviata. Sulla pagina web di Hangouts sarà tutto ancora più chiaro e a portata di click.

In ogni caso, le modalità per avviare conversazioni su Hangouts sono le stesse:

  • fate clic su “Nuova conversazione +” e inserite nello spazio apposito che segue la lente di ingrandimento l’indirizzo della persona che cercate;
  • se questa persona avrà un account gmail di Google potrete cliccarci sopra e invitare ad avviare una persona a chattare su Hangouts;
  • l’invito apparirà alla persona invitata e una dopo che lo avrà accettato potrete interagire e mandarvi messaggi, utilizzando anche gli stickers;
  • una volta avviata la chat potrete, utilizzando le opzioni presenti in cima alla chat stessa, far partire una video chiamata oppure aggiungere altre persone alla conversazione e creare un gruppo.

Tra le cose più interessanti: tutte le conversazioni svolte da computer saranno automaticamente sincronizzate sulla app dello smartphone, così da avere sempre tutto sotto controllo.

Come funzionano le conversazioni di gruppo su Hangouts

Hangouts permette di creare chat di gruppo includendo fino a 150 contatti. Per quanto riguarda le videochiamate di gruppo invece il limite è 10 contatti.

Per creare un gruppo, dopo aver cliccato “Nuova conversazione +” dovrete andare su “Nuovo gruppo”. Qui potrete quindi inserire o selezionare nomi, numeri telefonici o gli indirizzi email delle persone che intendete aggiungere al “gruppo” per avviare una conversazione.

Per le conversazioni di gruppo Hangouts ha una funzione molto interessante che permette di invitare alla chat un nuovo membro semplicemente inviando un link. Per farlo, andate all’interno della conversazione di gruppo e cliccate sulla rotella delle impostazioni, quindi selezionate “Partecipare alla conversazione tramite link”: il link potrete condividerlo con una persona che volete aggiungere e che potrà visualizzare l’intera cronologia della conversazione, anche precedente al suo accesso. Potrete anche disattivare questa opzione deselezionando "Partecipare alla conversazione tramite link”.

Come fare videochiamate e chiamate con Hangouts da computer e da app

Fare videochiamate o chiamate (senza il video ma sempre via web) con altri utenti Hangouts è estremamente semplice.
Da computer, potete avviarla dalla home page di Google Hangouts o all’interno di una conversazione già aperta cliccando sul simbolo della videocamera. Se non volete apparire in video, vi basterà prima o durante la conversazione, cliccare sul simbolo della videocamera per disattivare la vostra videocamera, mentre per chiudere la chiamata dovrete cliccare sul tasto rosso con il telefono bianco disegnato che apparirà al centro in basso della vostra schermata. Potrete, come per le chat di gruppo, ottenere il link della videochiamata così da inviarlo ad altri contatti Google per farli unire più velocemente alla call. 


Da app dovrete cercare il nominativo tra i contatti e poi selezionare se volete fare videochiamata o chiamata vocale. In alternativa, all’interno di una conversazione già aperta potete avviare la chiamata sempre cliccando sul simbolo della videocamera o del telefono. Dovrete acconsentire all’utilizzo di videocamera e microfono e il gioco è fatto.

Tag di questo articolo:

Google PC App