20 Luglio 2020

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Come evitare le truffe online a Natale

Come evitare le truffe online a Natale

Scritto da Sonia Ionta

- 16 Dicembre 2017

Qualche consiglio semplice ma efficace per evitare di essere truffati mentre si naviga a Natale.

Il Natale non è tutto dolci, festoni e cene in compagnia: anche i criminali del web festeggiano approfittando della smania da shopping per truffare a più non posso.

Pertanto, di seguito dei consigli per evitare le truffe online durante il periodo natalizio: dei piccoli accorgimenti ed astuzie che possono salvare il portafogli ed i regali,
soprattutto in un periodo storico in cui l’e-Commerce è sempre più diffuso ed utilizzato.

Consigli per difendersi dalle frode natalizie online

Un elenco di consigli ed accorgimenti da adottare per evitare d’essere truffati dai furbetti del web validi tutto l’anno ed in particolare sotto Natale a causa dei picchi di frode web.

Proteggere ed aggiornare il browser

Quando si naviga online sarebbe buona norma installare un’ estensione che sia in grado di bloccare gli annunci commerciali mentre si naviga poiché le pubblicità spesso sono infette e trasmettono dei virus attraverso un click.
Inoltre, anche tenere il browser aggiornato porta dei vantaggi all’utente: costanti aggiornamenti sulla sicurezza del browser permettono di difendere il computer dai vari generi di vulnerabilità, nonché d’ottenere delle prestazioni migliori e la correzione dei bug.

Usare un filtro web

Utilizzando un filtro per il web, il computer mostrerà un avviso ed impedirà all’utente di imbattersi in un portale ritenuto maligno per i contenuti o il livello di sicurezza.
Questi tipi di filtri sono costituiti da liste in continuo aggiornamento in grado di tutelare al meglio la navigazione dell’utente online.

Usare un gestore di password

Decisamente sconsigliato l’utilizzo di password deboli quali 12345 oppure qwerty, la soluzione migliore sarebbe creare delle password lunghe, complesse e soprattutto tutte diverse. Ma, vista la cospicua mole di account a cui ci si registra, ricordarle tutte non è cosa da poco: accorrono così in nostro aiuto i password manager, programmi che salvano tutte le chiavi d’accesso dell’utente.

Fare attenzione a dove ci si registra

Sul web il buon senso non è mai troppo: controllare attentamente i siti dove ci si registra con la scusa di ricevere sconti o newsletter, poiché nel caso di alcuni siti poco conosciuti ed inaffidabili si potrebbe trattare di un semplice escamotage per rubare l’indirizzo email ed utilizzarlo poi per campagne spam e/o invio di malware.

Non usare wi-fi pubblici per acquisti online

Navigare utilizzando delle reti pubbliche prive di password sottopongono l’utente a gravi problemi di privacy e sicurezza.
Infatti, è alto il rischio che qualche malintenzionato rubi le credenziali degli altri avventori o, qualora ci si azzardi a fare degli acquisti online utilizzando una carta di credito, addirittura i dati sensibili utilizzati per i pagamenti (numero, scadenza e CCV della carta di credito).

Data la bassa sicurezza di queste linee wi-fi sarebbe un gioco da ragazzi per un informatico truffaldino, pertanto bisogna prestare la massima attenzione al fine di tutelare le proprie informazioni riservate e far sì che restino tali.

Tag di questo articolo:

Natalee-commerceRegali