13 Giugno 2018

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Come bloccare un numero privato per Android e IOS

Come bloccare un numero privato per Android e IOS

Scritto da Ludovica Ranaldi

- 12 Marzo 2018

Come bloccare un numero privato sia per il sistema operativo Adroid sia per IOS: ecco una guida semplice ed efficace su come filtrare le chiamate.

Sapere come bloccare un numero privato può essere un salvavita per evitare gli scherzi o quando una persona non vuole proprio capire che siete indesiderati. Per fortuna che gli smartphone di ultima generazione, sia Androd sia IOS, hanno un’impostazione apposita.

Di generazione in generazione ormai si passano il vecchio scherzetto delle chiamate anonime, c’è chi viene preso proprio di mira - magari da compagni di scuola un po’ cattivelli - e chi invece è finito sotto il dito dell’elenco telefonico.

Ma c’è chi usa il trucco del numero anonimo anche per costringere la persona che sta dall’altro lato della cornetta a rispondere, e ancora chi non vuole proprio saperne di non essere desiderati.

Ora basta, ecco quindi come bloccare un numero privato e smettere di essere sotto il tiro di qualche scherzo o le grinfie di persone indesiderate.

Come bloccare un numero privato

Filtrare le chiamate di un numero privato non è un’operazione così immediata e intuitiva, infatti si può incorrere i qualche difficoltà. Ma una volta spiegato cosa bisogna fare, sicuramente non si avranno più problemi.

Generalmente le impostazioni per gli smartphone android sono le stesse, tuttavia è possibile che tra una versione e un’altra ci sia qualche piccola differenza, ma nulla di cui non si possa superare l’ostacolo.

Ecco quindi le istruzioni che bisogna seguire per bloccare un numero privato:

  • Dalla home del cellulare selezionare l’icona della cornetta, ossia delle chiamate;
  • Si aprirà una schermata in cui è possibile selezionare il contatto da chiamare o digitare il numero che si intende contattare, da questa schermata fare tap su l’icona dei tre punti allineati verticalmente, collocata in basso a destra;
  • Cliccare, poi, su Filtro Molestie;
  • Fare tap sull’icona delle impostazioni rappresentata da una rotella;
  • Selezionare la voce Regole di Intercettazione;
  • Attivare la voce Blocca numeri sconosciuti/nascosti spostando il pallino dell’icona da sinistra a destra.

Ecco fatto, in questo modo non si riceveranno più le chiamate da numeri privati, infatti ogni volta che proveranno a intercettarvi telefonicamente per loro la linea risulterà sempre occupata.

Nella stessa sezione si può anche mettere l’opzione di filtraggio per i messaggi da parte degli sconosciuti, basta andare sempre in Regole di intercettazione e attivare Blocca tutti sconosciuti nella sezione Regole Blocco Messaggi. Mettendo la spunta anche qui, si avrà la sicurezza di non essere disturbati al 100%.

Inoltre nel caso in cui si abbia bloccato un numero normale di qualcuno, sempre in filtro molestie è possibile vedere se e quante volte questa persona ha tentato di intercettarvi telefonicamente al numero di cellulare. In questo caso è sufficiente selezionare filtro molestie dall’icona delle chiamate, a quel punto comparirà una schermata con le chiamate ricevute dalla persona bloccata, il nome che vi ha chiamato e la data.

Filtrare numeri privati da Iphone

Nel paragrafo precedente si è visto come bloccare un numero privato per Android, ora è il momento di capire come si possono filtrare questa tipologia di chiamata da Iphone. Infatti non tutti i sistemi operativi funzionano allo stesso modo, in particolare spesso ci sono grosse differenze tra IOS e Android.

Per sapere come fare, bisogna fare le seguenti operazioni:

  • Andare in Impostazioni dello smartphone, solitamente l’icona è una sorta di rotella;
  • Scorrere la schermata e selezionare la voce Non disturbare;
  • A questo punto fare tap sulla funzionalità Manuale per attivare immediatamente il filtro oppure cliccare su Programma per scegliere giorni e orari specifici in cui non si vuole essere infastiditi.
  • Poi fare tap sulla voce Consenti chiamate da;
  • Dopodiché cliccare sulla voce Tutti i contatti.

In questo modo non ci riceveranno chiamate da numeri privati, ma solamente da quelli presenti nella propria rubrica o il cui numero è visibile e non registrato tra i contatti.

Per sapere se l’operazione è andata in porto, basta vedere se è presente una mezzaluna in alto a destra della home del proprio smartphone. Se la mezza luna c’è significa che è attiva l’impostazione di filtro molestie.

Tag di questo articolo:

SmartphoneiOS Android