3 Settembre 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

BitTorrent Live TV Streaming App è ora disponibile su Android

BitTorrent Live TV Streaming App è ora disponibile su Android

Scritto da Redazione

- 30 Gennaio 2017

BitTorrent Live TV è stata disponibile prima sull’App Store di Apple, per poi approdare su Google Play per i dispositivi Android. Vediamo come funziona.

BitTorrent Live TV ha un nome che non denota esattamente la sua vera natura. Riguarda, sostanzialmente, una piattaforma televisiva in streaming, che offre una serie di canali gratuiti che coprono notizie, eventi dal vivo, lifestyle, cultura giovanile, ricchezza, sport e altro.

La selezione corrente è ancora piuttosto limitata, ma considerando che l’app è agli esordi è del tutto comprensibile.

Nel futuro, l’applicazione potrebbe mettere a disposizione più canali e anche un’offerta a pagamento, proprio come fanno Netflix e Hulu.

Un altro fattore interessante dell’app BitTorrent Live TV è r che sta offrendo una tecnologia innovativa per fornire uno streaming stabile e veloce.

"Potenziata dal nostro protocollo proprietario e brevettata per lo streaming peer-to-peer, BitTorrent permette di guardare dal vivo video in maniera veloce e fluida", ha riferito BitTorrent in un dichiarazione.

La società ha spiegato che l’applicazione consente anche di ogni utente di essere una emittente, ossia di mettere live, sostanzialmente, una propria trasmissione.

Secondo BitTorrent, questo assicura che il flusso video rimanga forte, con velocità e qualità paragonabilo ai tradizionali programmi TV trasmessi normalmente.

Pertanto, un canale che ha un elevato numero di spettatori, avrà, di conseguenza, una migliore qualità rispetto a quelli con un numero più basso di persone connesse.

Oltre a qyest, BitTorrent ha anche rilasciato un servizio video che supporta pubblicità e un servizio dedicato interamente allo streaming musicale, alla sincronizzazione dei file e adibito a molto altro ancora.

Gli utenti in alcune località hanno riferito che non riescono a trovare l’applicazione all’interno del Play Store. Se volete installarla in modo alternativo, senza collegarvi allo store mobile di Google, è anche possibile scaricare il suo file di APK e procedere manualmente all’installazione.

Potrebbero interessarti