27 Maggio 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Audio Live, Facebook diventa una radio social con streaming audio

Audio Live, Facebook diventa una radio social con streaming audio

Scritto da Redazione

- 21 Dicembre 2016

Audio Live, la novità di Facebook, che trasforma il social network in una radio.

Audio Live è l’ultima trovata di Facebook, che permette di realizzare dirette sul web anche solamente usando l’audio.

Come saprete, già da tempo Facebook ha introdotto le dirette live video e gli utenti hanno apprezzato molto questa funzione, anche se spesso usata per sciocchezze.

Facebook, dunque, diventa una sorta di radio, aggiungendo questa ulteriore opzione allo streaming in diretta.

Questa funzionalità, che permette agli utenti di fare dirette audio, sarà disponibile a partir dall’anno nuovo.

Il social network ha captato l’esigenza degli editori che preferiscono raccontare storie audio, piuttosto mostrare immagini, ma anche per tutti quegli utenti che intendono narrare un fatto o un evento, senza esporsi in prima persona o trasmettendo video.

Inoltre, cosa non meno importante, è il fatto che questa funzione Audio Live permette di effettuare un audio streaming anche a coloro che abitano in zone non raggiunte dalla banda larga e che, quindi, hanno scarsità di segnale.

Per ascoltare le dirette audio su Facebook, tutti gli utenti che dispongono di dispositivi con sistema operativo iOS dovranno tenere l’applicazione aperta - se la si chiude, lo streaming viene interrotto.

I possessori di device Android, invece, potranno anche chiudere l’applicazione: lo streaming audio sarà disponibile ugualmente, mentre si usano altre applicazioni.

Live Audio potrebbe diventare una killer app per le interviste, per la diffusione di un certo tipo di notizie e per altre tipologie di contenuti, legati specificamente al mondo editoriale e giornalistico.

I primi a sperimentare Audio Live son stati BBC World Service, LBC e Harper Collins. Una nuova funzione che ha, dunque, molteplici interpretazioni: facilità lo streaming in caso di bassa connettività, aiuta la diffusione di notizie in mancanza di filmati e può diventare, in tal senso, un ottimo strumento di comunicazione non visuale.

Potrebbero interessarti