2 Ottobre 2020

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Apple Watch Series 3, novità: uscita, prezzo e caratteristiche

Apple Watch Series 3, novità: uscita, prezzo e caratteristiche

Scritto da Giulia Adonopoulos

- 26 Luglio 2017

Il nuovo Apple Watch 3 debutta in autunno con nuove funzionalità. Non sarà più dipendente dall’iPhone? Tutte le novità.

Apple Watch Series 3 è atteso in autunno insieme all’iPhone 8 e i due modelli aggiornati di iPhone 7. A bordo dell’orologio intelligente ci sarà watchOS 4, attualmente alla quarta developer beta.

Oltre a una maggiore velocità e batteria più duratura, la terza generazione di Apple Watch dovrebbe include la connettività cellulare per poter chiamare, inviare iMessages e ascoltare musica in streaming su Apple Music senza essere dipendente da iPhone, con un piano dati aggiuntivo.

Secondo i rumor Apple Watch Series 3 non dovrebbe apportare cambiamenti sul fronte design, mantenendo dimensioni e forma di cassa e cinturino in uso dal 2015.

Connettività cellulare

L’eccessiva dipendenza del Watch da iPhone per le comuni attività è il problema che lo ha reso un dispositivo poco popolare, ma Apple finora non è riuscita a superare il limite dell’eccessivo consumo della batteria.

Alcuni analisti credono che la terza generazione di Apple Watch possa finalmente introdurre la connettività cellulare, ossia la caratteristica più desiderata in assoluto. Usare un dispositivo indossabile lasciando lo smartphone a casa senza disagio potrebbe essere un enorme vantaggio per gli appassionati di fitness o nelle occasioni in cui è meglio non portarsi dietro l’iPhone. Con una connettività cellulare il device potrebbe inviare e ricevere messaggi, effettuare chiamate e ascoltare musica in streaming senza aver bisogno di connetterlo all’iPhone, usando un suo piano dati.

Christopher Rolland di Susquehanna Financial Group, ad esempio, suggerisce che l’Apple Watch in uscita nel 2017 avrà una SIM card per la connettività LTE e che il device di prossima generazione sarà in vendita insieme agli AirPods.

Sarebbe un passo in avanti significativo, ma bisognerebbe affrontare il problema della durata della batteria e delle dimensioni ridotte.

Uscita e caratteristiche

La taiwanese Quanta Computer, principale produttrice di Apple Watch, sarà ancora in prima linea per la Series 3. L’azienda, riporta DigiTimes, si aspetta di aumentare i ricavi negli ultimi mesi del 2017, e in cosa verrebbero poste queste aspettative se non nell’Appe Watch Series 3? A questo punto l’ipotesi più accreditata è che il Watch Series 3 venga presentato e lanciato da Apple in occasione del keynote di settembre, quando mostrerà al mondo l’iPhone 8.

Oltre alla connettività cellular, altre novità attese a bordo del Watch Series 3 sono la smart band con fotocamera integrata, il supporto a FaceTime, il display micro-LED (o forse OLED?), la ricarica wireless e una migliore resistenza all’acqua. Non dovrebbero mancare nuove funzionalità salute come il monitoraggio del sonno, il misuratore di zuccheri nel sangue e i sensori per la respirazione.

Novità watchOS 4

Apple watch Series 3 uscirà con a bordo il sistema operativo WatchOS 4, che al momento è alla 4^ beta e che sarà rilasciato pubblicamente insieme a iOS 11, tvOS 11 e macOS High Sierra.

Da quello che sappiamo finora, ci saranno nuove Faces tra cui l’orologio di Siri e Toy Story; i pagamenti peer-to-peer su Apple Pay; funzioni di allenamento avanzate; la nuova opzione Tastiera nell’app Telefono; la sincronizzazione automatica delle playlist e tanto altro ancora.

Prezzo

Tutto questo a che prezzo? Non ci sono rumors riguardo il costo di Apple Watch Series 3 e probabilmente il prezzo di listino sarà in linea con quello delle precedenti generazioni. Il prezzo di partenza del Watch Series 2 è di circa 330/340€, ma va a salire e tocca anche i 1.000 nei modelli Special Edition con cassa e cinturini dai materiali pregiati.

Tag di questo articolo:

SmartwatchAppleApple Watch iPhone