23 Settembre 2017

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

Come utilizzare Apple Notes come strumento di ricerca

Come utilizzare Apple Notes come strumento di ricerca

Scritto da Redazione

- 29 Dicembre 2016

Apple Notes può essere uno strumento utile per raggruppare informazioni ritrovate in rete al fine di creare una collezione di note su uno specifico argomento.

Se siete studenti, insegnanti, impiegati oppure ricercatori avrete bisogno di collezionare molte informazione attraverso molte ricerche su Google e Apple Notes fa al caso vostro.

Alla fine di una ricerca, ci si ritrova con molte pagine e risultati di ricerca e screen con citazioni raccolte in giro per la rete.

L’applicazione Apple Notes per Mac e iOS è un tool gratuito che è indispensabile per aiutarvi nelle vostre ricerche.

Molti utenti spesso non apprezzano le app pre-installate nei prodotti Apple, ma dall’update di iOS 9 con l’app di Apple Notes aggiunta ad esse la musica cambia.

Con l’ultimo aggiornamento, Apple Notes aggiunge la formattazione, contrassegni per le immagini, la possibilità di fare screen e condividere le schede.

C’è anche la possibilità di bloccare le note e collaborare con altri utenti su determinate schede.

Con il sync su iCloud, le note diventano condivise su tutti i vostri dispositivi Apple.

Apple Notes è una semplice applicazione per prendere nota, si possono creare delle sottocartelle e aggiungere tag alle note.

È semplice e la struttura così ridotta all’osso la rende molto utile. Non c’è bisogno di installare plugin per farla funzionare.

Non c’è neanche bisogno di prendere confidenza con interfacce complesse o con strumenti di ricerca troppo raffinati.

Rispetto al principale competitor, Evernote, Apple Notes può essere usato su più di due dispositivi e c’è un supporto offline anche per i dispositivi mobile.

Per usare Apple Notes come strumento di ricerca bisogna avere il servizio sync su iCloud attivo su tutti i dispositivi.

Usando Safari come browser e navigando su una pagina dove ci sono informazioni utili, basta selezionare il testo, fare clic-destro e Condividere con Notes.

Si aprirà una finestra pop-up con la nostra selezione, basterà scegliere la nota in cui salvarla o crearne una nuova.

Si può salvare anche l’intera pagina facendo click sul pulsante Condividi sulla toolbar di Safari, cliccare Notes e aggiungere il testo descrittivo che si vuole.

Potrebbero interessarti