14 Novembre 2018

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

App per lo shopping di moda: un click per l’acquisto

App per lo shopping di moda: un click per l'acquisto

Scritto da Ludovica Ranaldi

- 12 Febbraio 2018

App per lo shopping di moda sono molto utili per fare acquisti online senza perdere tempo: ecco perché è essenziale un guida per sapere quali sono e come sfruttarle.

Le App per lo shopping di moda sono la nuova frontiera per fare acquistiti online in maniera smart, divertente e veloce. Scoprire quali sono, ma soprattutto quali sono quelle più all’avanguardia non è semplice, per questo una guida sulle app da tenere d’occhio.

Diversi sono i motivi che ci spingono a fare shopping online: una vita frenetica; poco tempo; troppo stanchi per lottare la persone in negozio; magari non si ha voglia di discutere con una commessa o commesso che non ti capiscono o che vogliono venderti qualcosa a tutti i costi e che proprio non ti piace.

Comprare capi di abbigiamento, accessori, borse diventa più semplice con il proprio smartphone, ovunque e in qualsiasi situazione è possibile usare il device come tramite per i propri acquisti. Vediamo allora quali sono le migliori app complici delle nostre spese pazze.

21 Buttons

21 Buttons si professa di essere proprio un app per lo shopping di moda. Forse è anche l’applicazione più creativa che esiste in circolazione. Funziona proprio come Instagram, ma cambiano nomi e finalità.

L’app è gratuita e attraverso il personale profilo è possibile condividere le foto del proprio outfit e taggarla indicando prezzo, marca, infine il link per acquistare direttamente il capo. Ogni utente iscritto a 21 Buttons che compra un capo tramite il tuo link ti permette di ottenere una percentuale sul ricavato della vendita da parte del brand.

L’acquisto di un capo in questo caso è determinato dall’ispirazione ricevuta da un profilo, da cui si possono carpire le tendenze del momento. Ma anche come fare abbinamenti audaci, come festirsi per alcune occasioni, infine come indossare un capo che ha sempre attirato il nostro occhio, ma non sapevamo come indossarlo.

Closet Space

Tra le app per lo shopping di moda non si può non citare Closet Space. In parte il concept è simile a 21 Buttons, infatti anche qui è possibile prendere ispirazione dagli outfits che si trovano sull’app da parte di influencers, bloggers, utenti normali ecc.

Non solo, l’applicazione è in grado di offrire ai propri utenti delle offerte speciali e private sull’abbigliamento e gli accessori.

A rendere unica questa applicazione è l’opportunità di avere una personal stylist che può consigliare su come vestrisi per evento o per il meteo. O ancora suggerisce quale abbinamento fare per avere un aspetto glam o trendy.

Lo stesso utente può divertirsi a creare oufits, con il proprio guardaroba, e salvarli per prenderne spunto in un secondo momento.

Glix

Glix è un app per lo shopping di moda molto particolare, perché ridefinisce il contatto del mondo online e offline sfruttando i canali di vendita tradizionali.

Ognuno può usare l’app e scegliere di essere un personal shopper oppure un acquirente. Infatti con Glix chiunque può diventare personal shopper, basta: entrare in un negozio, vedere un capo bello e che può stare bene a un utente, fare una foto e condividerla sull’app. Chiunque, oltre la persona destinataria, può vedere l’immagine.

L’utente può prendere visione della foto, vedere il modello, quale negozio o marca si tratta e soprattutto quanto costa. Se decide di comprarlo non resta che dare l’ok e aspettare che il pacco venga inviato da quello che abbiamo definito personal shopper. Certamente quest’ultimo godrà di alcune agevolazioni per pagare di meno il capo di abbligliamento e rientrare nelle spese di consegna.

In questo modo si può comprare da qualsiasi paese, negozio e in qualsiasi momento contando sull’affidabilità di una persona fisica che si è presa l’incarico del tuo shopping.

Keep

L’ultima appa per lo shopping di moda è Keep. Si tratta a tutti gli effetti di un e-commerce in cui acquistare capi di abbligliamento, accessori, borse, scarpe. Insomma ogni oggetto del settore moda.

In negozio è dunque virtuale e permette di fare shopping online senza limiti di brand, aree geografiche e negozi.

Si tratta di un’app che consente di essere sempre sul pezzo quando si parla di moda, sapere le ultime uscite e quale capo è il più trendy. Anche Keep è un’app che permette l’interazione tra gli utenti, i quali possono condividere gli ultimi acquisti o novità e da cui prendere ispirazione.

L’app ha anche la funzione di organizzare il proprio closet, salvare gli articoli e soprattutto avverte l’utente su quando un capo va in saldo. Inoltre ogni mese mette in palio un premio sulla moda.

Tag di questo articolo:

Social network ShoppingInstagram