Torrent su Android, le migliori app per i dispositivi con sistema mobile Google

1
199

Torrent: non si può negare che il download tramite client sia utile, soprattutto per le persone che hanno bisogno di scaricare file di grandi dimensioni sui loro dispositivi mobili.

Torrent, na funzione utile, anche e soprattutto quando si è in viaggio. La ragione principale che giustifica la popolarità dei torrent è la comodità, soprattutto per i clienti che utilizzano dispositivi Android.

Ci sono vari client torrent disponibili per Android, ma non sono tutte uguali. Vi elenchiamo, di seguito, cinque applicazioni torrent che rappresentano le soluzioni migliori.

uTorrent

uTorrent è un client torrent leggero, disponbile, da anni, anche nella sua versione desktop. uTorrent permette agli utenti di gestire i download con un’interfaccia semplice, anche nella versione Android.

Anche se i torrent hanno spesso una cattiva reputazione, rappresentano uno dei metodi più convenienti per la condivisione di file P2P.

La versione gratuita di uTorrent permette agli utenti di scaricare file di qualsiasi dimensione, sia torrent o con collegamento magnet, senza limite di velocità e con la possibilità di scaricare solo utilizzando la connessione Wi-Fi

Gli utenti possono anche cancellare un torrent o un gruppo di file che sono stati precedentemente scaricati.

BitTorrent

BitTorrent ha in realtà quasi le stesse caratteristiche di uTorrent. La differenza principale tra i due è che BitTorrent ha concesso in licenza i partner che forniscono contenuti in modo che sia, in qualche modo, più amichevole per i tracker privati.

Vuze

Vuze, oltre l’app, ha anche una versione desktop molto apprezzata dagli utenti. Vuze per Android permette agli utenti di avviare, in automatico, l’applicazione quando accedono al loro dispositivo, impostare il controllo e la velocità di download e di essere avvisati quando download è completato.

Può essere impostato anche solo in modalità WI-Fi, per non consumare i dati mobili e permette anche di settare la destinazione dei file scaricati.

CatTorrent

CatTorrent  ha un’interfaccia pulita e semplice come uTorrent e BitTorrent, anche se è abbastanza nuovo nel mondo torrenting rispetto ad entrambi.

Offre una modalità Wi-Fi modalità solo per salvare i dati e permette agli utenti di riprodurre contenuti direttamente dall’app una volta scaricati.

I file possono essere scaricati totalmente o in parte e gli utenti possono scegliere dove memorizzareli.

Flud

Flud è un altro client, semplice ma potente, che offre più o meno le stesse cose dei suoi concorrenti.

Ha modalità di connessione wi-fi, supporto magnet link, supporto μTP (uTorrent Transport Protocol) Pex (Peer Exchange), crittografia e proxy. Consente, inoltre, agli utenti di spostare i file durante il download e cambiare tema, a scelta tra i due che mette a disposizione.

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon