Rivendi il tuo Pixel? Google ti blocca l’account e c’è un perché

0
217
Google Pixel

Google Pixel è stato accompagnato da un grande hype, la presentazione di un cellulare marchiato con la grande G non poteva che attirare la curiosità degli appassionati di mezzo mondo e così è stato. Un dispositivo che sta avendo buoni riscontri, a quanto pare tutti lo vogliono. E qualcuno se ne approfitta. Scopriamo insieme cosa è successo in queste ultime ore.

Google Pixel, è già polemica

Stando a una notizia pubblicata dal The Guardian, oltre 200 utenti hanno subito la sospensione del proprio account. Il motivo? Aver rivenduto i propri Google Pixel. Una scelta controversa, ma prima di indignarsi bisogna comprenderne le ragioni profonde.

“Proibiamo la rivendita commerciale di device comprati attraverso Project Fi o Google Store – fa sapere l’azienda di Mountain View – così che tutti possano avere la stessa possibilità di acquistare i prodotti al giusto prezzo”.

Queste misure riguardano l’accesso a ogni servizio Google, si pensi a Gmail ad esempio, un modo per provare a contenere il fenomeno del bagarinaggio.

In queste ore, stando alle ultime notizie, alcuni account sarebbero stati sbloccati, Google dimostra di aver forse gestito male la vicenda, il problema tuttavia resta.

Un giro d’affari niente male, alcuni parlano di cifre che potrebbero attestarsi intorno ai 120 mila dollari, Google Pixel è una miniera d’oro. Un affare al quale non ha voluto partecipare Huawei, come ha fatto sapere la stessa casa cinese.

Colin Giles, vice-presidente Huawei, ha fatto sapere che l’azienda asiatica ha rinunciato alla partnership a causa dell’intenzione di Google di marchiare il telefono esclusivamente con il proprio brand.

Lo stesso Giles ha criticato duramente la scelta di punire i bagarini: “…stavano solo violando la politica di rivendita del telefono di Google, questo atto è veramente degno di una pena di morte digitale?”

E voi che ne pensate? Google è stata troppo severa e ha fatto bene a tornare sui suoi passi, oppure è giusto prendere provvedimenti di questo tipo?

icona_facebooktwittergoogle-plus-icon Hey! Anche tu, come noi, sei un amante della tecnologia e vorresti rimanere sempre aggiornato sulle ultime news ? Niente di più facile, seguici sui nostri social: Facebook, Twitter, Google+.icona_facebooktwittergoogle-plus-icon