15 Gennaio 2018

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

A cosa serve l’Apple Pencil

A cosa serve l'Apple Pencil

Scritto da Giulia Arcano

- 22 Dicembre 2017

A Cosa serve l’Apple pencil? Domanda comune a molti, la risposta la sanno ancora in pochi. Di seguito una guida che espone a cosa serve l’Apple Pencil per iPad Pro.

A cosa serve l’Apple Pencil se lo saranno chiesto in molti, quando a novembre è uscito negli Apple Store, questo nuovo e sofisticato strumento concepito dall’azienda della Silicon Valley.

La domanda è sorta, per lo più, soprattutto dopo essere venuti a conoscenza del suo costo davvero interessante. 109 euro, che per essere un prodotto Apple, non è un prezzo eccessivo, seppure ad essere venduto dovrebbe essere un semplice pennino, anzi una matita.

Per la Apple però, la Pencil, non è una semplice matita, nemmeno un comune pennino o Stylus. No!

La Apple Pencil serve a realizzare infiniti prodotti grafici trasformando l’iPad Pro in una vera e propria tavoletta grafica.

Sfruttare le potenzialità di Apple Pencil è un’operazione davvero soddisfacente, quindi di seguito una guida che espone a cosa serve.

GRAFICA E DESIGN

Apple Pencil usata sull’iPad Pro da 12,9 pollici, rileva la sua posizione sullo schermo così da non venir mai confusa con il dito e permettendo ad artisti della grafica e del design di riprodurre sul display ogni minimo dettaglio frutto della loro fantasia.

Ci sono determinate App che sono state create appositamente per sfruttare al meglio l’Apple Pencil.

Particolarmente utile ai grafici creatori del digitale, perché il pennino in questione è dotato di molti sensori che permettono all’utente di riprodurre diversi tratti: tratto sottile, medio o spesso sono facilmente riproducibili a seconda della pressione apportata sul display.
Due sensori integrati nella punta di Apple Pencil calcolano l’angolazione della mano. Mentre si scrive o si disegna, il display Multi Touch rileva la posizione di ciascun sensore e permette di sfumare il tratto inclinando l’Apple Pencil, proprio come si farebbe con una matita.

Anche per gli architetti la Pencil costituisce una vera e propria rivelazione, permettendo loro di tracciare sul display effetti di ogni tipo calibrati fino all’ultimo pixel. È perfetta quindi per i disegni tecnici.

EMAIL

Con Apple Pencil e iOS11, è possibile interagire in modo diretto con le proprie email, disegnando o scrivendo direttamente sulla mail stesso o il suo allegato.
Su ogni tipo di documento, sia esso un PDF, una foto o pagine WEB, con questo strumento possono essere fatte delle annotazioni direttamente sul file.

Grazie a iOS11 inoltre si può annotare il PDF di un’intera pagina web e condivierlo con facilità.

APPUNTI

L’Apple Pencil è tantissimi strumenti in uno, ma in questo caso ricopre la sua essenza primaria, ovvero quella della matita.

Grazie alla Pencil si possono prendere appunti scrivendo e disegnando. Sarà possibile quindi appuntarsi una nota con dei dati affiancati da grafici.

Grazie a iOS11 si può scrivere una nota all’istante senza sbloccare l’iPad, fare la scansione di un documento dall’app Note e tenere in evidenza gli appunti che si consultano più spesso.

Anche le foto ad esempio, possono essere supportate da frasi appuntate grazie al pennino, per avere ricordi ancora più specifici.

Tag di questo articolo:

AppleiPad iOS

Potrebbero interessarti