2 Ottobre 2020

ILoveTech - Il magazine per tutti gli amanti della tecnologia

LG G7 rumors: scheda tecnica, uscita e caratteristiche

LG G7 rumors: scheda tecnica, uscita e caratteristiche

Scritto da Giulia Adonopoulos

- 31 Luglio 2017

Quando esce e come sarà LG G7? Ecco cosa sappiamo finora sul flagship LG del 2018 e quali caratteristiche ci aspettiamo.

LG G7 inizia già a far parlare di sé. L’attuale flagship LG, il G6, è uscito solo qualche mese fa ma già si pensa al suo successore. Come sarà, quali saranno le sue specifiche tecniche e quando è previsto il lancio?

I rumors su LG G7 circolano da alcune settimane e stando alle ultime notizie giunte al nostro orecchio, il G7 sarà dotato di display OLED e monterà a bordo il potente chipset Snapdragon 845.

Sembra che il quadro relativo alle vendite dell’LG G6 non sia del tutto roseo, e questa situazione ci permette di dare un primo sguardo alle sfide che LG G7 dovrà raccogliere per fare meglio del predecessore.

Il top di gamma del 2018 dovrebbe uscire in primavera e, come il suo prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 740 euro.

Negli anni la serie G di LG ha avuto diversi miglioramenti, per cui nel 2018 aspettiamoci upgrade per quanto riguarda la velocità, l’efficienza della fotocamera, il design e i modelli tra cui scegliere. Il suo principale rivale? Il Samsung Galaxy S9. Stando alle voci, il G7 avrà display OLED con risoluzione 4K, comparto fotografico potenziato, chipset Snapdragon 845 e ricarica wireless.

Ecco cosa sappiamo finora sull’uscita di LG G7 e cosa ci aspettiamo dalla scheda tecnica del prossimo top class sudcoreano.

Schermo OLED 4K

Una delle maggiori mancanze del G6 è lo schermo OLED. Mentre è leader di questa tecnologia sul fronte televisori, per quanto riguarda i suoi smartphone LG prosegue sulla strada del display IPS. Molti competitor, però, hanno abbracciato lo schermo OLED in grado di offrire un miglior contrasto e maggiore brillantezza rispetto all’IPS LCD. Inoltre lo schermo OLED è un requisito essenziale per il supporto di Google Daydream e per gli amanti della VR.

Design curvo

LG G6 ha scelto il flat per il design anteriore e un retro leggermente ricurvo. Dopo aver visto tramontare l’esperimento Edge ricurvo di Samsung, LG G7 potrebbe essere il modello perfetto per testare un nuovo look curvo mai visto finora.

L’ultimo processore Snapdragon

Lo Snapdragon 821 a bordo dell’LG G6 se la cava piuttosto bene. È perfetto per tutti i giorni e non soffre dei rallentamenti riscontrati nel Google Pixel quando si usa Daydream VR. Al suo debutto una delle cose che più hanno colpito del G6 è stato l’utilizzo di un chipset non di ultima generazione. Se ci aggiungiamo il fatto che il Galaxy S8 uscito poco dopo ha mostrato lo Snapdragon 835 possiamo dire che non era proprio quello che ci aspettavamo da un top di gamma. Ecco perché, se vorrà stupire, LG G7 dovrà puntare sulle performance e adottare lo Snapdragon 845 (o qualunque sia il suo nome).

Batteria removibile

LG ha familiarità con i telefoni che hanno la batteria removibile: pensiamo a LG G4, G5, V10 e V20, per esempio. Ovviamente il design più sottile implica sacrificio di qualcos’altro per mancanza di spazio, ma sebbene sia comprensibile l’abbandono della batteria removibile sugli ultimi modelli di LG, un’ampia fetta di utenti gradirebbe il suo ritorno.

LG G7, rumors: data d’uscita e prezzo

Il lancio del G7 (nome ancora da confermare) è atteso per l’MWC 2018, quindi potremmo vederlo il 25 febbraio prossimo.

Queste le nostre previsioni, basate fondamentalmente sul fatto che i due modelli precedenti sono stati svelati al mondo in occasione del Mobile World Congress di Barcellona.

Ulteriori anticipazioni su quella che potrebbe essere la strategia di LG per i prossimi terminali giungono dal report del sito The Investor. L’azienda sudcoreana starebbe lavorando sia su LG G7 che su LG V30. Quest’ultimo dovrebbe essere lanciato ad agosto, mentre il G7 sarebbe anticipato a gennaio 2018, precedendo di qualche mese i top di gamma concorrenti.

È ancora troppo presto per sapere o speculare su quanto costerà, ma ci possiamo aspettare un prezzo di lancio in linea con i top di gamma precedenti. LG G7 non sarà economico, specie se saranno confermate le caratteristiche ipotizzate, e costerà intorno ai 750 euro.

LG G7 rumors: design

I rumors giunti finora suggeriscono che il nuovo top di gamma LG del 2018, conosciuto al momento come G7, avrà un display da 5,4’’ e uscirà anche in una variante premium. LG G7 Plus avrebbe, quindi, uno schermo più grande pari a 5.10’’.

I colori disponibili dovrebbero essere tre o quattro: nero, argento, blu elettrico e verde acqua.

Si vocifera anche che il G7 avrà la tecnologia eye sensing e un display più duro e resistente agli urti grazie alla nuova generazione di Gorilla Glass 5.

LG G7: Scheda tecnica

Se LG G6 è un terminale ben riuscito e apprezzato, l’anno prossimo il suo successore dovrà alzare l’asticella. Alcune chiacchierate migliorie sul fronte specifiche tecniche riguardano una RAM più capiente, i megapixel della fotocamera, le opzioni di storage, la durata della batteria e il processore più potente.

Ecco la scheda tecnica di LG G7 secondo quanto emerso dalle indiscrezioni.

Display: 5.4’’ OLED 4K 3840 x 2160 Gorilla Glass 5
Batteria: 3.500 mAh non removibile
Fotocamera principale: 22MP auto-focus e zoom ottico 4x
Fotocamera interna: 12MP
Scanner dell’iride:
Ricarica wireless:
Resistente all’acqua e alla polvere:
Memoria: 32GB espandibile con micro SD
RAM: 6GB
Processore: Qualcomm Snapdragon 845
Sistema operativo: Android 8.0

Tag di questo articolo:

AndroidSmartphoneLG